la “Barbie King Kong”

La chiamano la "Barbie King Kong" è n grado di alzare 120 kg e sta facendo impazzire il web....non potete immaginare cosa si nasconde dietro quel volto angelico.

Home > Attualità > la “Barbie King Kong”

Pochissime persone immaginerebbero che Cheng Lu, una studentessa di 21 anni, con una faccia angelica, possa sollevare più del doppio del suo peso corporeo, sorprendendo tutti. Dal momento che ha accompagnato un amico a un concorso di bodybuilding è stata attratta da questa pratica e ha iniziato a esercitarsi per aumentare il volume dei suoi muscoli.

Ora è riconosciuta come la “Barbie King Kong” e ha oltre 300 mila follower sui suoi social network, ha pubblicato le sue sessioni di formazione su piattaforme video cinesi per tre mesi. La giovane donna, nata nella città cinese di Fushun, era molto timida, ma il suo volto è conosciuto da milioni di persone, proprio come le sue imprese nel mondo del bodybuilding. “Pensavo che le gare di bodybuilding fossero grandi, hanno mostrato un diverso senso della bellezza e sembravano molto in salute. La gara a cui sono andata per la prima volta mi ha impressionato”, ha detto Cheng. Questo è ciò che l’ha motivata a scegliere la specialità del bodybuilding dopo essere entrata nella Shenyang Sports School. “E’ nella cultura cinese pensare che le donne dovrebbero avere un aspetto vulnerabile, fragile per essere belle, ma chi dice che non siamo in grado di fare le stesse cose che gli uomini possono fare” Cheng ha osservato. Sebbene abbia conquistato l’ammirazione di molte persone, alcuni la indicano sostenendo di non capire perché desidera essere così muscolosa e sostengono che avrà difficoltà nell’identificarsi con la sua anima gemella. Per Cheng, la cosa più importante è stare in buona salute e incoraggiare le persone che la seguono a farlo, sogna di partecipare a tante gare di bodybuilding.

Finora, il suo miglior riconoscimento è stato il quarto posto nel Campionato nazionale di bodybuilding tenutosi lo scorso anno dalla Chinese Bodybuilding Association.

“Non ho alcun vantaggio fisico rispetto ad altri bodybuilder , quindi devo lavorare di più”, ha detto.

La giovane donna ha dimostrato grande volontà e perseveranza nel raggiungere i suoi obiettivi mentre si allenava con disciplina e passione ispirando migliaia di persone che guardano i suoi video e le sue pubblicazioni.

Inoltre, ha rotto gli stereotipi sociali stabiliti nel suo paese, il che la rende molto coraggiosa agli occhi di coloro che ammirano il suo sforzo di essere il miglior bodybuilder.

Quando si tratta di realizzare sogni, non c’è limite, basta avere fiducia e lavorare sodo. Condividilo!

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI