La donna pensa di avere dell’acqua nell’orecchio

La donna pensa di avere dell'acqua nell'orecchio, quando il medico la esamina, corre a chiamare i suoi colleghi...quando la donna capisce cosa c'è nel suo orecchio comincia a urlare a squarciagola

Susie Torres è una donna che ha avuto da poco un’inusuale quanto terrificante esperienza. Quello che ha passato lei infatti verrebbe descritto da molte persone come il proprio incubo peggiore. Una mattina la donna si è svegliata con un fastidioso ronzio nell’orecchio. Pensava che fosse dovuto a dell’acqua che a volte rimane nell’orecchio interno ma non era proprio così.

Susie Torres del Kansas, Stati Uniti, soffriva da qualche giorno di quello che pensava che fosse un acufene, dovuto alla presenza di liquidi nell’orecchio, e preoccupata dal fatto che tale fastidio non accennava a diminuire, decise di andare in ospedale per farsi dire da un otorino quale fosse l’origine di questo problema.

Il medico che l’ha esaminata inizialmente ha sicuramente avuto lo shock più grande della sua vita.

È corso fuori dalla stanza per cercare i suoi colleghi” racconta Susie Torres, profondamente imbarazzata.

Quando il medico è rientrato nella stanza, accompagnato da molti colleghi, anche Susie finalmente ha potuto esser resa partecipe di ciò che le stava succedendo.

Signora, credo che lei abbia un insetto nell’orecchio“, le ha detto l’otorino

Torres dice a quel punto di essere stata presa dal panico. Non sapeva cosa aveva dentro l’orecchio. Se lo avesse saputo probabilmente avrebbe reagito in una maniera molto diversa.

Si è scoperto che la donna aveva un ragno dentro l’orecchio. E non si trattava di un ragno comune, ma di uno dei ragni tra i più velenosi di tutti gli Stati Uniti, il ragno marrone recluso.

I dottori sono riusciti a far uscire il ragno senza causare ulteriori complicazioni, ma affermano anche che Susie sia stata molto fortunata a non esser stata morsa dall’aracnide in quell’occasione.

Non avrei mai pensato che i ragni potessero entrare nelle orecchie o in qualsiasi altra parte del corpo“, afferma Susie, che d’ora in poi sarà più cauta quando dorme.

“Dato che non ho dei tappi per le orecchie, per queste notti mi aggiusterò con dei piccoli batuffoli di cotone” Ha detto la donna che si è detta, come molte altre persone, terrorizzata dai ragni.

Susie ha avuto davvero una spiacevole esperienza! Un vero incubo! 

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Omicidio di Chiara Ugolini: Emanuele Impellizzeri si uccide in carcere

Omicidio di Chiara Ugolini: Emanuele Impellizzeri si uccide in carcere

La denuncia di una madre, per l'errore dei medici alla sua bambina

La denuncia di una madre, per l'errore dei medici alla sua bambina

Sonia Bruganelli lacrime a Verissimo: "Mia figlia ha avuto un infarto"

Sonia Bruganelli lacrime a Verissimo: "Mia figlia ha avuto un infarto"

Ancona, Irene Emili è morta a 20 anni, dopo aver accusato un forte mal di testa

Ancona, Irene Emili è morta a 20 anni, dopo aver accusato un forte mal di testa

Alexandro Riccio si è tolto la vita in carcere: aveva ucciso la moglie e il figlio di 5 anni

Alexandro Riccio si è tolto la vita in carcere: aveva ucciso la moglie e il figlio di 5 anni

Un sindaco da ammirare

Un sindaco da ammirare