La manovra salva vita

Una cheerleader interrompe la sua esibizione quando vede che un bambino di 2 anni era in grave pericolo e adesso è un'eroina...ecco cosa è accaduto

Molte persone hanno partecipato a corsi di pronto soccorso in qualche momento della loro vita. Molte volte pensiamo che si tratti di manovre che non useremo mai veramente, ma un’emergenza può verificarsi quando meno ce l’aspettiamo. Tyra Winters è una ragazza che appartiene alle cheerleader della scuola Rockwall in Texas. A metà settembre si recò alla parata per lasciare alto il nome della sua squadra.

Tutto sembrava andare normalmente, ma all’improvviso molte persone iniziarono a commentare che c’era un bambino nella folla la cui vita era a rischio. C’erano molte persone, quindi era molto difficile sapere davvero cosa stava succedendo. Tuttavia, non appena Tyra ha dato un’occhiata alla folla, ha presto trovato un bambino di soli due anni che non riusciva a respirare. “Era molto rosso. Sembrava già davvero viola.”

Tyra non ci pensò per un secondo e rapidamente saltò fuori dal galleggiante. Si avvicinò al piccolo in difficoltà e assicurò a sua madre che poteva aiutarlo. La giovane donna eseguì la manovra di Heimlich e dopo un paio di minuti in cui tutti temevano per la vita del bambino; Il piccolo è riuscito a stabilizzarsi.

La madre, Nicole Hornack, non si adattava alla gioia. Lei stessa aveva tentato di eseguire la stessa procedura di pronto soccorso ma non aveva dato risultati. “L’ho inclinato verso il basso e l’ho spinto delicatamente sulla schiena. Ha iniziato a sputare tutto fuori.”

Sebbene fossero in un posto con così tante persone, Nicole aveva temuto il peggio. Non appena vide che suo figlio non riusciva a respirare, cercò di aiutarlo senza alcun risultato. Immediatamente, ha iniziato a chiedere aiuto a tutti quelli che la circondavano, ma nessuno aveva voluto avvicinarsi per aiutare. Se non fosse per la giovane cheerleader, chissà cosa sarebbe successo.

“Stavo praticamente correndo con lui tra la folla cercando di convincere qualcuno ad aiutarlo.”

Giorni dopo questo momento eroico, Tyra ha incontrato il ragazzino che è riuscite. Clarke è così giovane che non ricorda davvero cosa è successo, ma ha trascorso alcuni minuti a giocare con l’amichevole cheerleader mentre sua madre continuava a ringraziarla per aver preso l’iniziativa in un momento così vitale.

Tyra conosceva la manovra perché sua madre gliela aveva insegnato un anno fa.

Celebriamo il grande istinto di questa giovane donna che è riuscita a salvare il piccolo Clarke. Questo è un altro esempio della grande importanza della conoscenza del pronto soccorso e della capacità di aiutare il maggior numero possibile di persone durante un’emergenza.

Condividi questo bellissimo salvataggio per pubblicizzare l’importanza della manovra di Heimlich.

.

1,12 euro per una casa

1,12 euro per una casa

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Trova un quadretto nella spazzatura

Trova un quadretto nella spazzatura

Dei giovani stupendi

Dei giovani stupendi

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

da solo contro il mondo

da solo contro il mondo