Lorys Stival ucciso come la piccola Elena

La piccola Elena Del Pozzo come Lorys Stival: le parole strazianti di papà Davide

Due bambini, Elena Del Pozzo e Lorys Stival, entrambi uccisi dall'unica persona che avrebbe dovuto proteggerli per tutta la vita

La vicenda della piccola Elena Del Pozzo, uccisa dalla sua mamma, ha gettato nel dolore e nello sconforto l’intera Italia ed ha riportato il pensiero al piccolo Lorys Stival. Due bambini, entrambi vittima dell’unica persona che avrebbe dovuto proteggerli ed amarli per tutta la vita.

Oggi Lorys Stival avrebbe compiuto 14 anni

Il piccolo Lorys è stato trovato morto il 29 novembre del 2014 e dopo anni di indagini, dubbi e bugie, la mamma Veronica Panarello è stata accusata di omicidio e condannata a 30 anni di reclusione. Anche questa madre, come quella della piccola Elena, aveva raccontato bugie e versioni, che alla fine hanno portato gli inquirenti a puntare il dito contro di lei.

Prima la denuncia della scomparsa, poi il ritrovamento del corpo del piccolo Lorys e poi la confessione, con la quale ha accusato il suocero Andrea Stival.

Veronica Panarello continua ad affermare, anche dopo la condanna definitiva, che aveva una relazione con il suocero e che il piccolo Lorys lo aveva scoperto. Aveva minacciato di raccontare tutto al papà. Così, l’uomo lo aveva ucciso. E poi, insieme, si erano disfatti del corpo.

Una versione che però non ha mai trovato conferme nelle indagini delle forze dell’ordine. Andrea Stival è stato scagionato da ogni accusa e la madre, accusata di calunnia e dell’omicidio del suo bambino.

La morte della piccola Elena

La vicenda della piccola Elena non è poi così diversa dalla tragedia di Santa Croce Camerina. La sua mamma ha denunciato un rapimento, spiegando alle forze dell’ordine di essere stata sorpresa, dopo aver ripreso la bimba di 5 anni dall’asilo, da tre uomini incappucciati. Erano scesi da una macchina. Avevano rapito la sua bambina ed era disperata.

Lorys Stival ucciso come la piccola Elena

Una versione che però, dopo una notte di interrogatorio, è stata smascherata dagli inquirenti. Alla fine, Martina Patti è crollata ed ha confessato l’omicidio. Ha ucciso la piccola Elena con un coltello e poi si è procurata dei sacchi neri e una pala, per seppellirla nel campo dove è stata ritrovata, coperta di terra e cenere lavica.

Le parole del papà di Lorys Stival

Anche il pensiero di Davide Stival, dopo la tremenda tragedia, è tornato al suo bambino, morto per mano della sua mamma.

Lorys Stival ucciso come la piccola Elena

Ho saputo da pochissimo di quest’altra brutta storia. E il mio pensiero va a Lorys, che possa abbracciare forte questa bimba lassù. Mia moglie fece lo stesso e ancora non so perché.