La richiesta disperata di un ragazzo di 17 anni che sogna di essere adottato prima di essere maggiorenne

La richiesta disperata di un ragazzo di 17 anni che sogna di essere adottato prima di essere maggiorenne

Home > Attualità > La richiesta disperata di un ragazzo di 17 anni che sogna di essere adottato prima di essere maggiorenne

L’esistenza di bambini orfani, di esseri umani senza famiglia o casa, è una realtà conosciuta da milioni di persone in tutto il mondo. Sfortunatamente, non tutte le persone hanno la gioia di avere tutto l’amore di cui hanno bisogno per crescere. Come nel caso di Haven, un diciassettenne di Oklahoma, negli Stati Uniti. Solo i bambini vengono adottati rapidamente.

La storia di Haven sta viaggiando su tutti i social media per un video in cui chiede di essere adottato, qual è la ragione? Bene, quando compirà 18 anni non potrà essere adottato perché sarà già un adulto a tutti gli effetti. È una situazione piuttosto triste per i giovani come Haven, poiché le adozioni vengono fatte regolarmente quando i bambini sono piccoli. La realtà è che le coppie preferiscono un bambino in età infantile o prescolare.

Haven ha sempre sognato di avere una famiglia. I matrimoni che vogliono avere un figlio e non possono, quando scelgono l’opzione di adozione, hanno intenzione di iniziare una famiglia da zero e questo significa iniziare tutto con dei bambini piccoli.

Haven è stato in rifugi e orfanotrofi da quando aveva 12 anni e ne ha attraversati così tanti che ha persino perso il conto. Attualmente è in una casa di cura con altri quattro figli. Poiché il suo 18 ° compleanno si sta avvicinando, ha pubblicato questo annuncio disperato per trovare una famiglia.

“Povero Haven, così tante persone che hanno figli e comunque potrebbero adottarne uno. Se fossimo meno individualisti, forse più bambini orfani avrebbero una casa amorevole”, ha dichiarato rattristato un utente di Internet.

Senza dubbio la realtà di questo giovane è molto dura. Soprattutto perché è consapevole delle preferenze per i bambini più piccoli. Per anni, dice, ha visto come le famiglie preferiscono scegliere altri bambini prima di lui , una questione che lo preoccupa e lo tiene ancora in sospeso.

“Le leggi dovrebbero essere più benevole e dare alla nostra società e famiglie,maggiori responsabili verso coloro che non hanno una casa”, ha detto un altro utente di Internet. Fortunatamente, la storia di Haven ha raggiunto molte persone attraverso i social network, grazie al suo messaggio, c’è stata più di una famiglia che ha simpatizzato con la sua causa.

È importante ricordare che il giovane ha detto in diverse occasioni a diversi media che lo hanno intervistato, che non importa il tipo di famiglia lo adotta, poiché è sicuro della gentilezza e dell’amore con cui qualcuno che conosce la sua situazione, potrebbe accoglierlo

Il giovane cerca solo qualcuno che possa dargli amore. Questo tipo di notizie ci ricorda quanto sia importante avere una famiglia e quanto siano fortunati coloro che ce l’hanno.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI