La scopa che resta in piedi: interviene la Nasa

Sui social è scoppiata la mania della scopa che resta in piedi. La Nasa si è vista costretta a dare una spiegazione e a smentire tutto. Ecco qual è la verità.

Home > Attualità > La scopa che resta in piedi: interviene la Nasa

Sui social è scoppiata la mania della scopa che resta in piedi. Sono tantissimi gli utenti che stanno pubblicando sui vari social la propria che rimane perfettamente in equilibrio. La Nasa è stata costretta ad intervenire. La spiegazione è un’altra, ecco qual è la verità:

La scopa che resta in piedi in equilibrio ha coinvolto milioni di utenti di tutto il mondo.

scopa

Su Twitter in particolare, sono tantissime le foto che stanno circolando in queste ore nei vari post che in poco tempo sono diventati virali, si legge:

“Oggi la Terra ha un’inclinazione particolare che si ripeterà solo fra 3500 anni, per cui la scopa si mantiene in piedi da sola. Lo dice la Nasa. Provate…”

La Nasa, visto che ormai questi post sulla scopa, sono diventati virali si è vista costretta ad intervenire per smentire questa fantasiosa storia che si è diffusa sui social.

La spiegazione è dovuta semplicemente ad una legge fisica che ha a che fare con l’equilibrio. Se mettiamo la scopa in piedi nella giusta posizione rimane in equilibrio quindi, non c’entra nulla l’inclinazione della Terra.

La Nasa, con un paio di tweet chiarificatori, ha smentito questa teoria: “Stiamo facendo una pulizia completa della bufala riguardante la #BroomstickChallenge. Prova a farla oggi, domani o anche il giorno successivo: funzionerà ogni volta. È solo una questione di fisica“.

scopa-in-equilibrio

In un altro tweet è intervenuta l’Agenzia Spaziale Americana che ha pubblicato un video in cui l’astronauta Alvin Drew e la scienziata Sarah Noble, hanno risposto in merito a questa mania ed hanno dimostrato che è la fisica di base che permette alle scope di rimanere in piedi. Questo può succedere tutti i giorni dell’anno e non in un giorno specifico.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI