La sorella gemella

Trova le sue foto pubblicate su un profilo Instragram e fa una denuncia alla polizia per furto di identità...quello che scopre però le cambia la vita per sempre

Home > Attualità > La sorella gemella

Nadya Elvira, 16 anni, ha trovato su un profilo di Instragram foto identiche alle sue e ha deciso di denunciare il fatto. Quando ha iniziato a scambiare messaggi con il proprietario del profilo, ha scoperto una verità che ha completamente cambiato la sua vita. In realtà non era una ragazza che voleva impossessarsi della sua identità, ma sua sorella gemella.

E non era tutto: avevano un altro fratello gemello.

“Ero triste e felice al tempo stesso quando ho scoperto la verità. Felice perché ho incontrato mia sorella gemella e triste perché non mi aspettavo una storia del genere ”, ha scritto Nabila Az-Zahra sul suo profilo Twitter. Le adolescenti hanno scoperto che c’era una grande somiglianza fisica tra loro, il che non era normale.

Tutto è iniziato lo scorso gennaio nella città del Gowa, nella provincia del Sulawesi meridionale in Indonesia, quando Nadya ha contattato Nabila perché pensava che le avesse rubato le foto e che volesse rubarle l’identità.

Dopo aver parlato attraverso dei semplici  messaggi, hanno accettato di comunicare attraverso una videochiamata con la quale hanno avuto la conferma del fatto che sono proprio identiche. Dopo aver saputo tutta la verità, Nabila ha pubblicato la sua storia sul suo profilo Twitter, e ora la storia sta facendo il giro del mondo.

“Il 7 gennaio, ho controllato i miei messaggi diretti su Instagram e ho trovato un messaggio da un account che appartiene a qualcuno di nome Nadya. Pensi che ci assomigliamo? ”Ha scritto. Ci siamo posti domande personali , come peso, altezza, colore e bevanda preferiti. Siamo d’accordo sul 90% delle risposte! ”

Nadya fu la prima a chiedere se fossimo davvero sorelle gemelle. Alla fine della loro conversazione, Nabila ha raccontato ai suoi genitori la storia insolita, da quel momento le loro ipotesi si sono rivelate giuste. Spiegarono che era stata adottata e che aveva altri due gemelli.

Le hanno detto che una delle sue sorelle era Nadya. Entrambe sono contente e grate di essersi incontrate di nuovo dopo 16 anni in cui non sapevano l’una, l’esistenza dell’altra. Entrambe vogliono combattere insieme per trovare il fratello gemello e conoscersi.

“Sono grata perché ho la mia famiglia, quella che mi ha cresciuto con amore fino ad oggi”, ha detto Nabila.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI