Carlos Orosco

La storia di Carlos, ha perso 204 kg per continuare a vivere

I medici gli avevano dato solo 2 anni di vita: "Se non dimagrisci non arrivi a 40 anni". Dopo alcuni mesi la sua trasformazione ha stupito tutti.

Carlos Orosco è riuscito a perdere 204 kg per continuare a vivere in modo sano. La sua storia deve essere un esempio per tutti.

Carlos Orosco

Carlos Orosco ha 41 anni e pesava 295 kg. Un paio di anni fa il suo medico gli aveva detto che non avrebbe raggiunto i 40 anni a causa del suo peso. Carlos non ha avuto molte scelte, doveva riprendere in mano la sua vita e dimagrire.

Il 41enne si era ritrovato in un vortice dannoso per la sua salute fin quando il suo medico non gli ha detto che se continuava così, non sarebbe vissuto per molto. A quel punto questo ragazzone americano di 1,82 metri e con molti chili di troppo, ha dovuto seguire una dieta drastica e allenarsi quotidianamente per raggiungere il suo peso ideale.

A soli 20 anni, Carlos era andato a vivere da solo e si è lasciato andare. Per anni ha mangiato cibo spazzatura e ha bevuto molto alcoli, col tempo la sua situazione è peggiorata fino a diventare gravemente obeso.

Per eliminare i chili in eccesso, si era rivolto persino da un chirurgo per una gastrectomia verticale parziale, ovvero una riduzione dello stomaco. Il medico però, si era rifiutato di operarlo perché il suo peso era eccessivo e avrebbe potuto rischiare di morire sotto i ferri. Per sottoporsi all’intervento, doveva perdere almeno 45 kg.

Carlos era riuscito a comprendere a pieno la sua situazione fisica, soprattutto dopo le parole del medico: “Se non dimagrisci non arriverai a 40 anni”. Così ha iniziato a camminare per 5 km al giorno e si è consultato con un nutrizionista per seguire una dieta specifica. Ha eliminato le patatine fritte e l’alcol, sostituendoli con verdura, frutta, acqua e succhi fatti in casa. Dopo 6 mesi di intenso lavoro, ha perso 45 kg e così ha ottenuto il consenso per la gastrectomia.

Dopo l’intervento allo stomaco, Carlos ha perso ulteriore peso. La corsa l’ha accompagnato in questo lungo processo e così ha partecipato alla sua prima maratona di 5 km in onore di un suo amico che non ce l’ha fatta. “Mi sono sentito molto incoraggiato, tante persone mi hanno supportato”.

Carlos ha continuato a partecipare alle maratone fino a quando è riuscito a perdere ben 204 kg. Oggi ha 41 anni e si sente davvero in forma: “Sento davvero di stare vivendo al meglio la mia vita”.

Trova un quadretto nella spazzatura

Trova un quadretto nella spazzatura

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Pietro Genovese torna libero: il ventunenne deve scontare ancora 3 anni e 7 mesi

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Squid Game, ansia e paura tra i genitori: bambini scoperti a giocare al "gioco del calamaro"

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Incidente in scooter a Positano, ragazza di 17 anni muore mentre va a scuola

Terremoto nelle Marche

Terremoto nelle Marche