la sua grave malattia

Una semplice foto è servita ad avvisare i genitori di un bambino di 6 anni della sua grave malattia

Il Natale è un momento di gioia, amore e armonia. Un periodo dell’anno in cui godiamo della compagnia dei nostri cari, della famiglia e degli amici festeggiando. Tuttavia, ci sono casi in cui accadono cose inaspettate e ben lontane dal clima dei festeggiamenti . Come è successo alla famiglia di Blanks.

La famiglia in questione godeva delle festività natalizie, quando notarono che il loro figlioletto, Noah, aveva qualcosa di strano negli occhi.

I suoi genitori hanno deciso di fotografare l’anomalia e hanno effettuato delle ricerche su Google. Sembrava un retinoblastoma, un tipo di tumore che si sviluppa in quest’area. Il retinoblastoma di solito mostra gli occhi bianchi nelle fotografie, motivo per cui i genitori di Noah erano preoccupati. Ollie, suo padre, fu il primo a notare cosa stava succedendo a suo figlio, e decise di andare con la sua compagna, Laila Gaudry, dal dottore per scoprire cosa avesse Noah.

La diagnosi coincideva con ciò che sospettavano. Noah aveva il retinoblastoma. Il piccolo ha subito un trattamento e ha iniziato  la chemioterapia. Noah ha resistito con coraggio per i mesi necessari. Lo scenario peggiore, nel caso in cui le cose si fossero complicate, era la probabile rimozione dell’occhio del piccolo.

La malattia passò ad uno stadio successivo ed i medici dovettero intervenire. Sebbene la famiglia fosse molto triste, dovevano salvare la vita di Noah. Il tumore ha continuato a crescere ed era inevitabile dover intervenire di nuovo per arrestare il nemico. È così che Noah ha sostituito il suo occhio con una protesi.

Naturalmente, dato che erano in pieno periodo natalizio, decisero che Noah si sarebbe goduto quei giorni riposando e divertendosi, prima di metterla in funzione.

“Che situazione difficile, soprattutto quando si tratta di bambini piccoli. Hanno ancora così tanto da vivere; nessuno merita una malattia così devastante in così giovane età “, ha dichiarato preoccupato un utente di Internet.
Ora Noah ha 6 anni ed è in perfetta salute. Trascorre tutto il suo tempo giocando con suo fratello maggiore Jake; sono davvero inseparabili e migliori amici in ogni circostanza.

“Sebbene il bambino abbia passato momenti così difficili, il giovane è stato incoraggiato e sostenuto a dovere. I miei migliori auguri alla famiglia di Noah, spero che il Natale di quest’anno sia molto bello per loro e che possa cancellare i ricordi difficili “, ha detto un altro utente di Internet.

Ci sono momenti in cui le decisioni giuste, sebbene difficili, possono salvare la vita delle persone. Come nel caso di Noah, fortunatamente la sua famiglia ed i suoi medici hanno agito in tempo e correttamente per fermare la sua malattia.

Morte Viviana Parisi, parla l'avvocato Claudio Mondello: "Non si è suicidata"

Trovato Manlio Germano, l'autore del post inneggiante la morte di Willy

Viaggia per la prima volta in aereo a 106 per vedere suo figlio gravemente malato

Pesava 335 chili, ma adesso ne pesa solo sessantanove. Ecco com'è diventata

Ciro, il fidanzato di Maria Paola interrogato dal pm: le ricostruzioni e i colpi di scena

Morte Miriam Laezza, l'appello della madre su i social

Viviana Parisi, l'avvocato del padre ha pubblicato le foto della macchina