La torta di compleanno

Non aveva mai avuto una torta di compleanno, ecco perché la sua reazione è stata così intenza da commuovere il mondo

Home > Attualità > La torta di compleanno

Non tutti gli eroi indossano mantelli, ci sono molte persone anonime che lavorano per costruire un mondo migliore e che sanno che un piccolo gesto può cambiare completamente la vita di qualcuno. Bibi Glez è un’insegnante, molti dei suoi studenti hanno condizioni economiche precarie, ma nonostante ciò, la sua volontà di affermarsi è irremovibile.

Fa del suo meglio per far sapere loro che l’unica cosa di cui hanno bisogno per realizzare i loro sogni è la volontà e la perseveranza. Nella scuola della Sierra de Navar in Messico, in una zona rurale, è avvenuta una scena emotiva che sta spostando il mondo. Bibi sapeva che uno dei suoi studenti non aveva mai ricevuto una torta di compleanno e aveva deciso che la sua giornata sarebbe stata indimenticabile regalandogliene una. Quindi ha sorpreso il giovane con una torta speciale per lui, e la sua reazione è stata molto emozionante, non ha potuto fare a meno di piangere. Nelle fotografie potete vedere come il giovane è stato piacevolmente sorpreso dal gesto del suo insegnante, qualcosa che per molti sembra scontato, per lui è stata un’esperienza memorabile. Dal momento che l’insegnante Bibi ha condiviso le immagini e la storia nel suo profilo di Facebook, con il titolo “Sorrisi che raggiungono l’anima” e la #SuPrimerPastel hashtag, migliaia di persone hanno reagito  esprimendo la loro ammirazione per il dono che ha deciso di dare al suo studente, dando anche una lezione a tutti.

Ha commentato che il giovane “non sapeva” come tagliare la torta, poiché era la prima volta che lo faceva.Altri utenti hanno condiviso la sua pubblicazione per promuovere gesti di solidarietà che fanno la differenza.

Nelle foto potete vedere le condizioni delle strutture dell’istituzione educativa, l’aula in cui hanno fatto la celebrazione sembra una struttura improvvisata, non ha muri ma tela.

Nella comunità di Nayarit, dove si trova la scuola, secondo i dati più recenti, 37,5 della popolazione vive in condizioni di povertà, il 29,6% in condizioni di povertà moderata e il 7,9% in condizioni di estrema povertà.

Sfortunatamente non tutti i bambini hanno le condizioni desiderate per studiare e godere dei loro diritti perché sono colpiti dalla crisi che si verifica in molte comunità.

Ma aneddoti come questo, ci fanno recuperare la speranza, condividilo con i tuoi amici.