L’altruismo di un bambino adottato

E' stato adottato e la sua vita non è stata facile, ma quando stava per festeggiare 5 anni e gli è stato chiesto cosa volesse come regalo, la sua risposta ha lasciato la sua mamma adottiva in lacrime

Per ogni bambino, il proprio compleanno è un’occasione opportuna per chiedere ai propri genitori il giocattolo o il dono che desiderano così tanto, almeno questa potrebbe essere la norma, ma c’è un bambino che non voleva nulla di tutto ciò, tanto meno altri regali per lui. Il bambino di 5 anni voleva solo che i suoi conoscenti gli dessero del cibo da donare agli orfanotrofi della sua città.

Pedro è un bambino adottato, così come sua sorella Cecilia, di 8 anni. Quindi il piccolo conosce molto da vicino la realtà di questi luoghi e ciascuno dei bisogni di un bambino senza famiglia. Per questo motivo, quando sua madre adottiva, Marta Brancher Palhano, gli chiese del suo regalo di compleanno, aveva in mente qualcosa di concreto: “Voleva cibo per tutti i bambini che vivono nei rifugi”.

La decisione ha toccato profondamente sua madre che ha deciso di sostenerlo e, in effetti, è stata attraverso di lei che la notizia ha raggiunto i media. “Crediamo che questa sia una bellissima idea che proviene da un essere così piccolo, la sua percezione del mondo ci sorpassa davvero.

Ora aiutiamo affinché più bambini possano procurarsi il cibo, qualcosa che può essere semplice per noi, ma per coloro che ne sono privati ​​così tanto, saziare la loro fame è ciò che può fare la differenza” , ha scritto Marta in una pubblicazione.

Per Marta, l’azione di Pedro è familiare, poiché i suoi figli hanno veri cuori altruistici. Due anni fa, Cecilia ha anche raccolto fondi per un’istituzione che forma cani guida, cani guida Hellen Keller e la ONG Viva Bicho, che si occupano di animali senza tetto.

Marta ha adottato Pedro quando aveva solo 1 anno e 10 mesi, mentre la bambina è arrivata in famiglia una settimana prima di compiere 5 anni. Entrambi sono l’orgoglio di questa donna di Camboriú, Santa Catarina, in Brasile. Le esperienze vissute da Pedro e Cecilia li hanno resi bambini più empatici e sensibili ai bisogni dei più indifesi. Ecco perché Marta non ha potuto ignorare il compleanno della bambina e ha organizzato una piccola festa per celebrare la sua vita.

Questa signora accanto a lei è la coordinatrice del pastore Hogar del Buen, a cui Pedro ha fatto una donazione di cibo. Su richiesta di Pedro, la famiglia e gli amici si sono uniti alla sua causa, ma non solo loro, ma anche aziende che hanno fatto grandi donazioni di cibo. Inoltre, alcune madri hanno informato Marta di aver avviato una campagna simile con i loro figli, avendo visto l’esempio di Pedrito.

“Oggi abbiamo ricevuto una chiamata da una madre per dire che sua figlia aveva celebrato la sua festa la scorsa settimana e ha anche chiesto cibo da donare ispirata da Pedro, e li stavano portando a casa”, ha detto Marta. Questa donna e suo marito sono stati sottoposti a due trattamenti di fecondazione prima di adottare i più piccoli, nessuno dei quali ha funzionato. Così hanno fatto il grande passo della loro vita: sono diventati i genitori di alcuni bambini incredibili.

Tutto ciò è ben noto all’amorevole Marta: “Mi chiedo sempre, cosa abbiamo fatto di così speciale per ricevere questi due bambini angelici, pieni di luce?”

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

1,12 euro per una casa

1,12 euro per una casa

Dei giovani stupendi

Dei giovani stupendi

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Puglia: ragazza di 16 anni travolta e uccisa da un treno in corsa

Puglia: ragazza di 16 anni travolta e uccisa da un treno in corsa

Dora Lagreca, tracce di sangue consegnate dalla famiglia in Procura

Dora Lagreca, tracce di sangue consegnate dalla famiglia in Procura

Denise Pipitone: diffuso il nuovo Age Progression 2021. Ecco come potrebbe essere oggi

Denise Pipitone: diffuso il nuovo Age Progression 2021. Ecco come potrebbe essere oggi