L’appello di Milly Carlucci per Carlotta Mantovan:

Home > Attualità > L’appello di Milly Carlucci per Carlotta Mantovan:

Adesso che Fabrizio Frizzi non c’è più, la Rai annuncia dei cambiamenti nei palinsesti televisivi, com’era da aspettarsi. Ma c’è qualcuno, una buona amica di Fabrizio, che ha deciso di parlare e lo ha fatto in un intervista che ha un po’ spiazzato, se possiamo dire così, i vertici della Rai.

Si tratta di Milly Carlucci che ha lanciato un appello alla Rai chiedendo ai vertici di pensare alla possibilità di far lavorare Carlotta nell’azienda. Dopo la scomparsa di Fabrizio Carlotta adesso è sola con una figlia piccola e si sa che il mondo dello spettacolo a volte può essere spietato. Si tratta di una giovane mamma con una figlia piccola che deve capire come assicurare un futuro alla bambina che Fabrizio le ha regalato. E Milly ha avuto quest’idea. Carlotta Mantovan è una brava giornalista, capace di intrattenere il pubblico, piacevole, spigliata, intelligente e piena di entusiasmo. Milly è convinta che sarebbe un’ottima giornalista per la Rai e che il pubblico la amerà.

Intervistata dal Corriere della Sera, la conduttrice di Ballando con le stelle ha detto: “Visto che la nostra è davvero una famiglia, vorrei tanto che Carlotta, che è una brava giornalista, venisse a lavorare in Rai”.

In più Milly ha espresso un altro desiderio: quello di non andare in onda con “Ballando con le stelle”. Il motivo? Milly non si sente pronta per gestire le solite liti nello studio e intrattenere il pubblico dopo aver perso il suo amico Fabrizio.

“Lasciarsi è stato brutale. La sensazione del distacco per me è ancora troppo dolorosa, non ce la faccio. Serve tempo, anche per riuscire a sentirsi fortunati per aver avuto un amico che arricchisce così. Carlotta, sua moglie, mi ha concesso di salutarlo prima che chiudessero la bara: è stato… non so… non si riesce ad immaginare Fabrizio senza il sorriso… la sua risata, lui che quando rideva si piegava in due, proprio come in televisione… faceva così, ogni volta”.