Lascia soli i figli nella vasca da bagno per fumare una sigaretta, morto il più piccolo

Una donna di 32 anni lascia i figli di 11 e 23 mesi soli nella vasca da bagno e si allontana per qualche minuto per fumare una sigaretta. Il più piccolo è morto

Home > Attualità > Lascia soli i figli nella vasca da bagno per fumare una sigaretta, morto il più piccolo

È accaduto in Tennessee, una giovane donna di 32 anni lascia i figli di 11 e 23 mesi soli nella vasca da bagno e si allontana per qualche minuto per fumare una sigaretta e ascoltare un po’ di musica. Il più piccolo è morto.

La mamma di 32 anni è stata arrestata con l’accusa di omicidio per la morte del suo figlioletto di 11 mesi morto annegato mentre stava facendo il bagnetto con la sorellina.

La 32enne, Lindsee Louise Leonardo, si era allontanata per qualche minuto per fumare una sigaretta e ascoltare un po’ di musica.

Ora è accusata di omicidio di primo grado per la morte del suo bambino di 11 mesi, Aiden Leonardo. Quando è avvenuta la tragedia la mamma non era in bagno ed ha spiegato agli agenti di averlo trovato privo di sensi che galleggiava sull’acqua.

Subito ha chiamato il 911 ed ha cercato di rianimare il piccolo fino a quando, una volta arrivati i soccorritori in casa, è stato portato d’urgenza in ospedale in condizioni critiche ma dopo due giorni di agonia, il suo cuoricino ha smesso di battere.

La donna ha lasciato soli in bagno i suoi figlioletti per fumare e ascoltare un po’ di musica ed è stata arrestata.

Ma la 32enne si è difesa dicendo di aver lasciato i suoi bambini da soli nella vasca da bagno per qualche minuto perché aveva bisogno di una decina di minuti per fumare una sigaretta ascoltare con il suo cellulare un po’ di musica.

Quei “pochi minuti” sono stati fatali per il bambino più piccolo. È stata fissata una cauzione di 250mila dollari per lei e presto apparirà in Tribunale.

Secondo alcune informazioni che stanno riportando i vari media, già in passato la donna aveva avuto problemi per un’accusa di abusi su minori.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI