L’autista prende i bambini

L'autista prende i bambini per portarli a scuola, ma un'ora dopo i loro genitori scoprono che i loro piccoli non sono arrivati.

Home > Attualità > L’autista prende i bambini

In alcuni paesi, il freddo inverno può sorprendere i suoi abitanti. Di anno in anno siamo sempre più consapevoli che a volte può sorgere improvvisamente un brutto tempo, e anche cadere nevicate abbondanti, non siamo mai sufficientemente preparati, nonostante prendiamo tutte le precauzioni.

Questo è quello che è successo lo scorso dicembre nella contea di Shelby, in Alabama, negli Stati Uniti. La Scuola Elementare Montevallo, dopo una nevicata improvvisa, ha deciso di iniziare la scuola più tardi del solito, per permettere che il ghiaccio si sciogliesse dalle strade. Ma sfortunatamente, uno dei conducenti che raccolse quasi 50 bambini non ottenne indicazioni, e quando cominciò l’improvvisa bufera di neve, in quel momento aveva tutti i bambini dentro l’autobus. Quando si rese conto che riportare i bambini a casa loro li avrebbe messi a maggior rischio, gli venne in mente di fare qualcosa di più sicuro. Wayne Price lavora da molti anni come autista per la scuola elementare di Montevallo ed è sempre stato caratterizzato dall’essere molto attento e gentile con i bambini. In modo che i piccoli non si innervosissero, ha chiesto loro di spegnere i loro telefoni cellulari per 2 ore. E invece di spaventarli, sapeva che doveva tenerli occupati, così li portò nel luogo sicuro più vicino, andando molto lentamente: a un Mc Donald. Certamente, il suo comportamento non era inizialmente il più corretto, dato che durante il tragitto nessuno aveva notizie di loro,ma appena arrivato sul posto, avvisò subito la scuola. A scuola si fidavano al 100% di Wayne ed erano convinti che i bambini sarebbero stati in buone mani.

Quando i bambini videro che Wayne li stava portando tutti a un Mc Donald’s, pensarono che fosse impazzito. Ma furono ancora più sorpresi quando videro che Wayne voleva premiarli pagando loro dei biscotti per tutti, perché avevano perso la colazione a causa del ritardo.

Nell’autobus c’erano da 40 a 50 bambini, quindi quello che Wayne ha dovuto pagare non era poco. Dopo che i bambini si sono divertiti come non mai, sono tornati sani e salvi a scuola. E il personale non ha potuto fare a meno di condividere il gesto di Wayne su Facebook:

“Il signor Price, uno dei nostri autisti di autobus, ha davvero dimostrato di avere un grande spirito natalizio! Martedì, quando la scuola ha rinviato l’apertura a causa di strade ghiacciate e ha visto che ha causa del maltempo i bambini non hanno potuto raggiungere la scuola per fare colazione,  ha acquistato i biscotti da McDonald’s per tutti gli studenti sul bus. Che gesto gentile che i nostri studenti ricorderanno per sempre! “.

Molte persone hanno applaudito il gesto del guidatore e decine di madri hanno riconosciuto che non era la prima volta che Wayne mostrava così tanta gentilezza e responsabilità verso i bambini. Anche la madre dell’autista ha commentato la pubblicazione della scuola, commuovendo tutti:

“Questo prezioso uomo è mio figlio che si è dedicato al Signore ed è un autista di autobus. Possa Dio ottenere la gloria per TUTTE le cose buone che ha fatto per i giovani durante tutta la sua vita adulta”, scrisse la madre di Wayne. E molti altri si congratulavano con lei per il buon figlio che aveva formato.