Le immagini choc del femminicidio di Enna

Spunta il video del sequestro di Loredana Calì, la donna uccisa dal suo ex marito a colpi di pistola

Home > Attualità > Le immagini choc del femminicidio di Enna

Sono passati ormai due giorni dall’ennesimo femminicidio, questa volta siamo in Sicilia, in particolare ad Enna. È qui che Loredana Calì ha perso la vita per mano del suo ex marito. Sono state diffuse oggi dalla polizia locale le tragiche immagini del decesso. Sono state pubblicate in esclusiva da “Futurapress”, e sono davvero agghiaccianti (VIDEO QUI SOTTO)

Il filmato della sorveglianza ritrae l’uomo che costringe a salire a bordo della macchina la donna sotto la minaccia di una pistola. Sono fotogrammi raccapriccianti che ricordano tante vicende già viste, una storia già scritta.

loredana-calì-uccisa

Aveva 41 anni Loredana, aveva due figli di 17 e 12 anni, viene uccisa a colpi di pistola e poi il suo cadavere verrà abbandonato in una campagna a Catenanuova. Dopo aver confessato è proprio Filippo Marraro, a condurre gli inquirenti sul luogo.
“Frequentava altri uomini” si giustificherà così Marraro, titolare di una officiata automobilistica. I due non stavano più insieme da molto ma lui non si era mai rassegnato ala fine della relazione. In passato aveva avuto comportamenti che avrebbero fatto pensare al peggio per la donna, ma lei, probabilmente per paura non aveva mai trovato il coraggio di denunciare.

loredana-cali

Con totale freddezza Filippo Marraro ha deciso di sparare, prima l’ha costretta a seguirlo in auto. Un’esecuzione in piena regola. Il gesto choc di Marraro: dopo l’omicidio manda un audio whatsapp ai suoi amici dicendo che: “Ciao Peppe Click, non posso venire, ho ucciso mia moglie” questo dice la sua voce ad un suo amico. Ora tutto il materiale è al vaglio degli inquirenti.

Omicidio-Catenanuova-Filippo-Marraro-e-Loredana-Cali

Il delitto sembra premeditato, tutto programmato nei minimi dettagli. La comunità locale si è stretta intorno alla famiglia di Loredana e ai due figli, una ragazza e un ragazzo ai quali la mamma era davvero legata. Non appena la salma verrà rilasciata verranno fissati i funerali.