Dichiarazioni ex datore di lavoro di Anna Corona

Le parole dell’ex datore di lavoro di Anna Corona ai microfoni de La vita in diretta

A che ora è uscita dall'hotel Anna Corona il 1 settembre 2004? Le dichiarazioni del suo ex datore di lavoro

L’inviata della trasmissione televisiva La vita in diretta ha intervistato l’ex proprietario del famoso hotel Ruggero, luogo in cui lavorava Anna Corona nel periodo del rapimento della piccola Denise Pipitone.

Dichiarazioni ex datore di lavoro di Anna Corona
Credit: La vita in diretta

Il signor Vito, ai microfoni della giornalista, ha raccontato di aver visto, il 1 settembre 2004, l’ex moglie di Piero Pulizzi fino alle 12:00. Dopo quell’orario non può affermare di aver visto la sua dipendente all’interno della struttura. Ecco le sue parole:

Anna Corona era in albergo fino a mezzogiorno, perché loro pranzavano a quell’ora. L’ho vista io e tutto il personale, perché loro mangiavano nello stesso tavolo. Si metteva a tavola la frutta, si prendeva quella più andata per il personale e ai clienti davamo la frutta buona. Lei che cosa ha fatto, è andata dentro il frigorifero a prendere una frutta buona e io l’ho richiamata.

Dichiarazioni ex datore di lavoro di Anna Corona
Credit: La vita in diretta

A quel punto, l’inviata ha domandato all’ex datore di lavoro della Corona se ricorda di averla vista anche dopo l’orario di pranzo:

Non glielo so dire perché non ci sono più tornato in albergo. Quel giorno i Carabinieri mi hanno fatto delle domande su dove era Anna Corona, cosa ha mangiato. Un uovo in padella.

Quel giorno Anna Corona si è allontanata dall’hotel?

Il signor Vito ha spiegato che ad occuparsi delle firme era l’adetto alla reception e che lui non si è mai accorto che un dipendente firmasse per un altro. Non solo, l’uomo ha rivelato che era possibile entrare in lavanderia accedendo dallo scivolo del garage, ma dalla reception c’era un monitor che mostrava l’entrata e l’uscita e l’adetto vedeva tutto. La porta del garage veniva aperta al momento, per far entrare i clienti. Nessuna certezza però sul fatto che quel giorno la porta fosse effettivamente chiusa.

Dichiarazioni ex datore di lavoro di Anna Corona
Credit: La vita in diretta

Tutti i dipendenti dell’hotel per allontanarsi dal posto di lavoro dovevano chiedere il permesso, ma Anna Corona avrebbe comunque potuto allontanarsi di nascosto usando lo scivolo della lavanderia. Dalla cucina o dalla reception gli altri dipendenti l’avrebbero vista.

Cosa è davvero successo in quella struttura il giorno del rapimento di Denise Pipitone?

I dubbi sulla scomparsa del piccolo Nicola Tanturli: i punti oscuri della vicenda

I dubbi sulla scomparsa del piccolo Nicola Tanturli: i punti oscuri della vicenda

La gioia del papà del piccolo Nicola Tanturli, dopo il ritrovamento del bambino

La gioia del papà del piccolo Nicola Tanturli, dopo il ritrovamento del bambino

Tragedia a Cesena, il piccolo Diego Georgiev è morto a 2 anni: i genitori presentano un esposto

Tragedia a Cesena, il piccolo Diego Georgiev è morto a 2 anni: i genitori presentano un esposto

Ritrovamento Nicola Tanturli: le condizioni e il primo abbraccio con sua madre

Ritrovamento Nicola Tanturli: le condizioni e il primo abbraccio con sua madre

Ritrovameto Nicola Tanturli, la prima ricostruzione sul percorso

Ritrovameto Nicola Tanturli, la prima ricostruzione sul percorso

Funerale di Salvatore Ranieri: il nonno ha tentato di proteggere i fratellini uccisi

Funerale di Salvatore Ranieri: il nonno ha tentato di proteggere i fratellini uccisi

Maria Angioni indagata; interviene Milo Infante e sottolinea importanti dettagli

Maria Angioni indagata; interviene Milo Infante e sottolinea importanti dettagli