Le suppliche di una mamma

Le suppliche di una mamma che nessuno ascolta: Mia figlia dorme per decine di giorni di fila, durante i quali non mangia e ha perso la memoria, per favore aiutatemi prima che sia troppo tardi"

La sindrome di Kleine-Levin, popolarmente conosciuta come sindrome della bella addormentata, è un disturbo neurologico molto raro la cui origine è sconosciuta e che è caratterizzata da episodi di ipersonnia, cioè un eccesso di sonno, che produce anche disturbi cognitivi e comportamentali.

Pochissime persone al mondo soffrono di questa sindrome, circa 40 casi sono stati documentati finora, uno di questi casi è quello di Sharik Tovar, una giovane colombiana che, secondo sua madre, può dormire fino a 70 giorni senza interruzione e presenta già problemi di memoria e altri disturbi neurologici.

Sua madre chiede disperatamente il sostegno delle istituzioni, in particolare EPS Capital Salud, per ricevere un integratore alimentare di cui sua figlia ha bisogno. “È ciò di cui ha più bisogno perché non mangia mentre dorme”, afferma Marleny Tovar. Naturalmente, dormendo per così tante settimane la giovane donna non riceve i nutrienti necessari e quindi ha anche altri sintomi di deterioramento.

“In un episodio di sonno di quarantotto giorni dell’anno scorso, a giugno, ha temporaneamente perso la memoria. A gennaio o febbraio o giù di lì, in un altro episodio da sonno di 22 giorni, è stato dove ha perso totalmente la memoria, mi chiedeva chi fosse “, ha detto la madre preoccupata.

Sharik ha presentato il suo primo episodio a 2 anni e da allora ha presentato molti altri episodi in cui dorme da 22 a 70 giorni consecutivi .È una situazione allarmante che sperano di risolvere presto. Questo è il motivo per cui la famiglia non si stanca di chiedere supporto in modo che la ragazza venga vista al più presto da un neurologo.

Il sindaco di Acacías, Orlando Gutierrez, ha recentemente offerto loro un sostegno finanziario e una nuova casa, ma ciò non è stato realizzato e la situazione di questa famiglia sta diventando sempre più critica. Se continua senza cure mediche e ciò che è necessario per curare tale malattia, la giovane donna peggiorerà sempre di più e questo le causerà altre condizioni.

“Stiamo risolvendo un problema di fine lavoro, che sono i serbatoi sotterranei di cui abbiamo bisogno per essere in grado di accumulare acqua”, ha detto il sindaco scusandosi per non essere in grado di rispondere ad altri requisiti. Nel frattempo, la famiglia continua a richiedere il sostegno di Capital Salud , ma il contatto non è stato fruttuoso.

Pur non conoscendo molti casi nel mondo, la sindrome di Kleine-Levin merita tutta la nostra attenzione, Sharik come altri soffrono di questa condizione che, essendo una malattia neurologica, richiede trattamenti estremamente costosi. Sharik ha bisogno di aiuto

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia

Lutto a Bolzano, Matilda Salutt si è spenta a 13 anni a causa di una grave malattia

"Vacca grassa", il marito la insulta: lei perde peso e gli dice addio

"Vacca grassa", il marito la insulta: lei perde peso e gli dice addio

Mark Bryan è etero, sposato e ha dei figli e lavora come ingegnere robotico ma ama indossare gonne a tubino e tacchi alti: le foto

Mark Bryan è etero, sposato e ha dei figli e lavora come ingegnere robotico ma ama indossare gonne a tubino e tacchi alti: le foto

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

“Viviamo tra topi e sporcizia mentre lui è milionario”: la madre punta il dito contro un noto vip

Tragedia in provincia di Rimini, neonato nato prematuramente in casa: è morto

Tragedia in provincia di Rimini, neonato nato prematuramente in casa: è morto

Bimbo di 5 anni investito sulle strisce a Montesilvano con la mamma

Bimbo di 5 anni investito sulle strisce a Montesilvano con la mamma

Brescia, il gesto dei compagni di classe di Viola Balzaretti per ricordarla

Brescia, il gesto dei compagni di classe di Viola Balzaretti per ricordarla