Le tolgono la custodia dei figli perché dorme con loro

Perdere di vista il proprio bambino anche solo per pochi secondi può essere difficile per una madre. È normale per la madre voler essere costantemente attenta al suo bambino e talvolta è difficile per lei rilassarsi. Ma di tanto in tanto è necessario ascoltare i consigli degli altri, come nel caso di una madre di due bambini piccoli in Inghilterra.

La donna dormiva con i suoi due bambini, sotto i quattro anni, nello stesso letto. Fino a quando gli assistenti sociali le hanno chiesto di porre fine a questa situazione dato che avevano trovato lividi su un bambino. Tuttavia, la madre ha ignorato questa osservazione e questo ha dato il via alla perdita della custodia dei bambini. Lasciare che i bambini dormano nel letto con i genitori può essere piacevole e quindi è una pratica molto comune. Ma sfortunatamente può anche avere conseguenze molto gravi. Una madre di Peterborough, in Inghilterra, dormiva ogni notte nel letto con i suoi due bambini piccoli. Tuttavia, quando l’assistente sociale le ha chiesto di interrompere questa situazione, non ha voluto ascoltarla. L’assistente sociale aveva scoperto lividi su uno dei bambini e nonostante questi fossero stati causati per errore, chiese alla madre di non continuare a dormire con loro. Diverse persone preoccupate per i due bambini hanno chiesto all’operatore sociale di seguire da vicino il caso e aiutare la famiglia. Non molto tempo dopo, scoprirono lividi e un polso ferito su uno dei bambini. Il giudice ha rilevato che, sebbene la madre amava i suoi figli e non avrebbe mai fatto loro del male volutamente, quel dormire nello stesso letto con lei era l’abuso.

La donna tendeva ad avere il sonno agitato e a pagarne le conseguenze erano i bambini.

 

Il giudice, quindi preoccupato per la sicurezza dei ragazzi, ha deciso di metterli in adozione.

Naturalmente questa valutazione giudiziaria ha sollevato molte critiche e reazioni forti da parte di molti utenti. È dimostrato che l’80% dei genitori dorme con i propri figli a letto, osserva Twentytwowords.

È una pratica comune per i bambini dormire insieme ai loro genitori nello stesso letto senza alcun rischio. Ricordiamoci che fino a qualche decenio fa, avere un proprio letto era un lusso.

Ignazio Moser, grave lutto: "La tua bontà e nobiltà d'animo rimarranno sempre con noi"

Ignazio Moser, grave lutto: "La tua bontà e nobiltà d'animo rimarranno sempre con noi"

È morta la regina delle fiction: addio a Sara Melodia

È morta la regina delle fiction: addio a Sara Melodia

Lutto per il principe Harry: morta la madrina Lady Celia Vestey

Lutto per il principe Harry: morta la madrina Lady Celia Vestey

Vibo Valentia, doppia scossa di terremoto spinge la gente fuori di casa: si scatena il panico in città

Vibo Valentia, doppia scossa di terremoto spinge la gente fuori di casa: si scatena il panico in città

Orietta Berti positiva al Coronavirus: "Sotto controllo medico"

Orietta Berti positiva al Coronavirus: "Sotto controllo medico"

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Cristina d'Avena, un vuoto incolmabile nella sua vita: "Sei venuto a mancare"

Cristina d'Avena, un vuoto incolmabile nella sua vita: "Sei venuto a mancare"