Lecce, donna morta dopo essere precipitata dal balcone mentre puliva i vetri

Dramma a Lecce, una donna è precipitata dal balcone di casa mentre puliva i vetri. È morta sul colpo. L'incidente è avvenuto pochi minuti fa.

Dramma a Lecce, una donna è precipitata dal balcone di casa mentre puliva i vetri. È morta sul colpo.

L’incidente è avvenuto pochi minuti fa. Sul posto sono giunti gli operatori del 118 che non hanno potuto fare nulla se non costatarne il decesso.

Pochi minuti fa è avvenuta una tragedia domestica nel pieno centro di Lecce. Una donna mentre stava effettuando delle pulizie è precipitata dal balcone ed ha perso la vita.

Secondo una prima ricostruzione, la vittima stava pulendo un vetro e si sarebbe porta troppo perdendo l’equilibrio e precipitando così al suolo. Immediatamente è scattato l’allarme, sul posto in pochi minuti sono giunti gli operatori del 118 ma per la donna non c’è stato nulla da fare. I soccorritori ne hanno dichiarato il decesso.

La donna è caduta da un’ altezza di circa 4 metri, sono stati inutili i soccorsi intervenuti sul posto. Il dramma è avvenuto a pochi minuti fa di oggi lunedì 30 marzo, nei pressi di via Leuca a Lecce.

coronavirus-carabinieri

L’impatto violento al suolo non le ha lasciato scampo, la donna è morta sul colpo. Sono intervenuti anche i Carabinieri della compagnia di Lecce per chiarire l’esatta dinamica dell’accaduto. Dalle prime informazioni sembrerebbe che si sia trattato di un fatale incidente domestico.

Lo stesso dramma è avvenuto pochi giorni fa a Copertino, un uomo di 75 anni è deceduto nell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Si chiama Mario Antonio Invidia ed era intento nei lavori domestici quando improvvisamente ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel vuoto dal balcone di casa.

Il 75enne non è morto sul corpo ed è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale Vito Fazzi di Lecce dove si è provveduto a ricovero nel reparto di neurochirurgia per un violento trauma cranico. Qualche ora dopo, il cuore del pensionato ha smesso definitivamente di battere.

DPCM con regole più restrittive in arrivo: coprifuoco nazionale?

La testimonianza di Daniele Mondello sul settimanale Giallo

Incidente a San Salvo Marina, Sara Amma Favia morta a 17 anni

Autocertificazione in Campania per gli spostamenti: cosa c'è da sapere

Lombardia, necessaria autocertificazione per chi circola dalle 23 alle 5

I medici di base lanciano un appello: "Necessario un auto lockdown"

Modena, Covid-19: focolaio al Policlinico nel reparto di neonatologia