Legionella a Ortona

Legionella a Ortona, 9 casi e 3 morti

9 casi e 3 morti, preoccupa la legionella a Ortona

Preoccupa la Legionella a Ortona, città abruzzese che si trova in provincia di Chieti. Sarebbero già 9 i casi confermati della malattia e purtroppo dobbiamo aggiornare il numero dei decessi a 3. Cosa sappiamo di questa malattia e come è possibile prevenire la sua diffusione?

Sicurezza dell'acqua del rubinetto
Fonte Pixabay

All’inizio di ottobre sono arrivate le prime segnalazioni dal comune abruzzese. E ora è arrivata la conferma che si tratta di un mini focolaio e non di episodi isolati.

Oltre all’emergenza Covid, a Ortona da qualche giorno bisogna fare i conti anche con un focolaio di legionella che ha colpito alcuni abitanti, alcuni dei quali purtroppo non ce l’hanno fatta.

Acqua potabile davvero sicura
Fonte Pixabay

Sono tre i pazienti malati che poi sono morti. L’ultimo decesso è avvenuto venerdì scorso. Un uomo di 76 anni è morto all’ospedale di Pescara, dopo aver ricevuto le cure.

Mentre il primo decesso risale a settembre, quando a morire è stata una donna di 61 anni, già molto malata. Il secondo caso è invece quello di un uomo di 77 anni.

Come si diffonde la malattia
Fonte Pixabay

A inizio ottobre i sanitari hanno fatto sapere che si trattava di un mini focolaio, che ha colpito una decina di persone, causando la morte di tre pazienti.

Oltre che in comune, l’allerta è scattata anche in Regione ed è arrivata al Ministero della Salute.

Legionella a Ortona
Fonte Pixabay

Legionella a Ortona, cosa sappiamo finora

Secondo quello riportato da fonti sanitarie, l’Asl, incaricata dalla Regione, e gli esperti dell’Istituto Superiore di Sanità inviati dal Ministero hanno già eseguito campionature e analisi di acqua e aria, ma pare che la contaminazione non avvenga tramite condotte idriche. L’infezione, poi, riguarda solo alcune contrade di Ortona.

Il Comune di Ortona ha annunciato che il serbatoio della Gagliarda, che dà acqua al 90% della città, è negativo alla Legionella. Il problema potrebbe essere in alcune torri di raffreddamento di un’azienda che si trova in zona.

La rabbia di Piera Maggio durante l'ultima puntata di Chi l'ha visto

La rabbia di Piera Maggio durante l'ultima puntata di Chi l'ha visto

Denise Pipitone: le intercettazioni inedite tra Anna Corona e Jessica Pulizzi a Chi l'ha visto

Denise Pipitone: le intercettazioni inedite tra Anna Corona e Jessica Pulizzi a Chi l'ha visto

Il dramma di Daniela Molinari: sua mamma biologica si rifiuta di sottoporsi ad un prelievo che potrebbe salvarle la vita

Il dramma di Daniela Molinari: sua mamma biologica si rifiuta di sottoporsi ad un prelievo che potrebbe salvarle la vita

Dramma a Pistoia, operaio si butta dal camion in corsa e perde la vita sbattendo la testa

Dramma a Pistoia, operaio si butta dal camion in corsa e perde la vita sbattendo la testa

Neonato ricoverato per ustioni a Napoli: innesti di pelle per farlo guarire

Neonato ricoverato per ustioni a Napoli: innesti di pelle per farlo guarire

Brutto incidente per Mario Draghi, ecco cosa è successo al Premier

Brutto incidente per Mario Draghi, ecco cosa è successo al Premier

Verità per Denise Pipitone: lo striscione sul palazzo vescovile di Mazara del Vallo

Verità per Denise Pipitone: lo striscione sul palazzo vescovile di Mazara del Vallo