Legnano-genitori-negano-trasfusione-alla-bambina-durante-l'intervento-perché-Testimoni-di-Geova

Legnano, genitori negano trasfusione per la loro bambina durante un intervento

Legnano, Testimoni di Geova, negano la trasfusione alla figlia, durante un intervento alla testa. Il Pm costretto ad intervenire..

Nella notte di ieri, i medici dell’ospedale di Legnano, a Milano si sono trovati a dover affrontare una decisione molto delicata. Nella giornata di lunedì, una bambina di nove mesi, è caduta in casa e quindi, è stata portata d’urgenza all’ospedale di Gallarate. Aveva un coagulo di sangue nel cervello, che doveva essere rimosso immediatamente.

Legnano-genitori-negano-trasfusione-alla-bambina-durante-l'intervento

Questo evento è riportato in molte testate giornalistiche e tutti sono rimasti davvero sconvolti da ciò che è accaduto in seguito e da ciò che hanno fatto i genitori, che sono Testimoni di Geova.

In base alle testimonianze, durante la serata di ieri, è stato eseguito l’intervento molto delicato alla testa della piccola, ma i medici, in sala operatoria, si sono resi conto che aveva bisogno di una trasfusione.

Legnano-genitori-negano-trasfusione-alla-bambina-durante-l'intervento 1

Ovviamente, sono andati subito dai genitori, per chiedere il consenso, ma il personale dell’ospedale, non credeva di ritrovarsi davanti ad un loro rifiuto.

I dottori, visto che la madre ed il padre, non avevano intenzione di cambiare idea, a causa della loro religione, che non ammette trasfusioni per nessun motivo, si sono ritrovati a dover chiamare le forze dell’ordine.

I carabinieri, sono andati immediatamente nell’ospedale di Legnano, dove dopo aver ascoltato le parole dei medici, insieme, hanno deciso di avvisare la Procura dei Minori di Milano.

Legnano-genitori-negano-trasfusione-alla-bambina-durante-l'intervento 2

Il Pubblico Ministero di turno, ha preso una decisione, che sicuramente porterà a gravi conseguenza per questa famiglia, poiché ha deciso di sospendere la podestà genitoriale della coppia e di sottoporre la bambina alla trasfusione, in modo che l’intervento potesse riuscire. Alla fine, fortunatamente, la trasfusione non è stata eseguita perché ritenuta non indispensabile.

La piccola, ora ha superato la fase critica dell’intervento, ma la sua strada per la guarigione totale è ancora lunga. Una vicenda che ha sconvolto migliaia di persone, che non riescono davvero a capire come si può negare una cosa del genere.

Legnano-genitori-negano-trasfusione-alla-bambina-durante-l'intervento-perché-Testimoni-di-Geova

Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Potete leggere anche: Mamma indignata quando a scuola negano il pranzo al figlio

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Denise Pipitone: rintracciata la "bambina" sulla nave per la Tunisia

Denise Pipitone: rintracciata la "bambina" sulla nave per la Tunisia

Lutto per l'ex allenatore Attilio Perotti: la moglie è morta a seguito di una caduta dal quarto piano

Lutto per l'ex allenatore Attilio Perotti: la moglie è morta a seguito di una caduta dal quarto piano

Savona, eseguita l'autopsia sul corpo di Marika Galizia: morta a 27 anni durante il parto

Savona, eseguita l'autopsia sul corpo di Marika Galizia: morta a 27 anni durante il parto

Caltanissetta, arrestato il papà della bambina di 8 anni che ha ingerito cocaina

Caltanissetta, arrestato il papà della bambina di 8 anni che ha ingerito cocaina

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria