lidea-geniale-dellospedale-per-proteggere-i-neonati-dal-Covid-le-immagini-sono-diventate-virali

L’idea dell’ospedale per proteggere i neonati dal Covid 19

L'ospedale per proteggere i neonati nel reparto nascite, ha deciso di creare qualcosa di diverso. Ecco cosa ha fatto..

L’emergenza Coronavirus si è ormai diffusa in tutto il mondo, poiché sale sempre di più il numero delle persone contagiate, ma soprattutto dei decessi, dovuti proprio a questo. Un ospedale della Thailandia, ha trovato un’idea geniale per proteggere i neonati dal virus e le loro foto hanno fatto il giro del mondo.

l'idea-geniale-dell'ospedale-per-proteggere-i-neonati-dal-Covid

Tutta la popolazione è preoccupata per come si sta diffondendo il Covid 19 ed infatti, la maggior parte di loro ha scelto di rimanere in casa e di uscire solo per le emergenze.

Nell’ospedale Paolo, nella provincia di Samutprakarm, in Thailandia, è stato inventato qualcosa di davvero geniale, ma soprattutto unico, per proteggere i neonati e per evitare che vengano contagiati.

l'idea-geniale-dell'ospedale-per-proteggere-i-neonati-dal-Covid 1

Le foto sono state scattate al reparto nascite, dove i piccoli sono vestiti con dei dispositivi di protezioni individuali. In più, hanno anche delle visiere trasparenti, che coprono completamente il loro viso, dai batteri del virus.

Il post è stato pubblicato sui social e le immagini sono diventate presto virali, tutti ne sono rimasti stupiti. Il presidio ospedaliero ha voluto mandare anche un messaggio per tutti, in cui hanno scritto:

“Abbiamo adottato misure di protezione extra per i più piccoli, con visiera trasparente per i neonati. Sono davvero carini! Congratulazione a tutte le madri ed a tutti i padri.”

l'idea-geniale-dell'ospedale-per-proteggere-i-neonati-dal-Covid 2

I contagi da Covid 19 sono arrivati a numeri molto elevati. Per questo motivo è importante rispettare alcune semplici regole, per evitare di contrarlo. Come per esempio:

Stare ad un metro di distanza gli uni dagli altri, lavarsi spesso le mani, non frequentare luoghi troppo affollati e soprattutto non andare negli ospedali o negli studi medici, in caso di sintomi, ma chiamare il proprio medico di base o il numero adibito per le emergenze. In più è importante anche stare nelle proprie abitazioni e di uscire solo per le necessità.

lidea-geniale-dellospedale-per-proteggere-i-neonati-dal-Covid-le-immagini-sono-diventate-virali

Ci saranno ulteriori aggiornamenti su questa vicenda.

Fonte: Marshable.it

Giulia Carfora, di 27 anni, morta in un incidente stradale

Giulia Carfora, di 27 anni, morta in un incidente stradale

Brescia, ragazza di 15 anni uccisa per un colpo di fucile: è stato il fratello

Brescia, ragazza di 15 anni uccisa per un colpo di fucile: è stato il fratello

Omicidio Lucrezia Di Prima: rinvenuta l'arma del delitto

Omicidio Lucrezia Di Prima: rinvenuta l'arma del delitto

È morto Angelo Licheri, l'eroe che si calò nel pozzo per salvare il piccolo Alfredino Rampi

È morto Angelo Licheri, l'eroe che si calò nel pozzo per salvare il piccolo Alfredino Rampi

Ragusa, Carmelo Vicari muore a soli 26 anni: era papà di due bambini

Ragusa, Carmelo Vicari muore a soli 26 anni: era papà di due bambini

Arabia Saudita: tre italiani, tutti ballerini professionisti, morti in un incidente stradale

Arabia Saudita: tre italiani, tutti ballerini professionisti, morti in un incidente stradale

Incidente nel trevigiano: Denis Parolin morto a soli 31 anni

Incidente nel trevigiano: Denis Parolin morto a soli 31 anni