Lombardia Attilio FOntana covid

Lombardia, firmata una nuova ordinanza. Novità anche in Piemonte

Un'altra regione d'Italia impone nuove restrizioni. È la volta della Lombardia, Attilio Fontana ha firmato una nuova ordinanza

L’aumento giornaliero dei contagi da COVID-19 sta portando le regioni ad attuare nuove restrizioni. È la volta ora della Lombardia, dove Attilio Fontana, il governatore regionale, ha firmato una nuova ordinanza.

Attilio Fontana

Sarà in vigore da domani, sabato 17 ottobre, data in cui peraltro dovrebbe uscire il nuovo DPCM firmato dal premier Giuseppe Conte. In Lombardia ci saranno già dei cambiamenti.

I locali potranno ancora chiudere alle 24, ma sarà vietato servire e consumare in piedi dalle 18.

Si consente dalle 18 solo il servizio al tavolo. Allo stesso modo, i distributori automatici di bevande e cibo saranno chiusi dalle 18 alle 6.

Purtroppo, saranno anche vietate le visite ai parenti ospiti nelle Rsa. Misura drastica ma necessaria per preservare la salute dei più anziani.

Le sale slot e il bingo saranno chiusi, ribadito il divieto degli sport dilettantistici di contatto come il calcetto o il basket. I controlli da parte delle forze dell’ordine saranno intensificati.

Scuole in Lombardia

Lombardia Attilio FOntana covid

Attilio Fontana in giornata aveva chiesto al comitato tecnico scientifico di provvedere anche alla situazione scuole. È stata infatti accolta la richiesta di una didattica parziale a distanza. Per le scuole superiori si attueranno lezioni online.

In merito all’Università sono ancora in corsa le norme per definire se le lezioni saranno online o in presenza.

Covid-19, Giuseppe Conte non cambia il dpcm: "Misure necessarie"

Roma, grave incidente in strada: morta la 38enne Serena Greco

Un sindaco da ammirare

Lillo Petrolo positivo al Covid-19: il messaggio sui social

Spadafora, 800 euro a novembre per palestre e piscine chiuse

L'appello di Simona: "Aiutatemi, vogliono dimettere mio marito ma non sta bene"

Pippi Calzelunghe, l'attrice Inger Nilsson positiva al Covid-19