Omicidio Lucrezia Di Prima

Lucrezia Di Prima trovata senza vita: il fratello ha confessato l’omicidio

La famiglia aveva denunciato la sua scomparsa, ma dopo 24 ore il fratello ha confessato: trovato il corpo senza vita di Lucrezia Di Prima

Era scomparsa da 24 ore in provincia di Catania, precisamente nel comune di San Giovanni La Punta. Lucrezia Di Prima, 37 anni, è stata trovata senza vita. Ad indicare la posizione del cadavere, è stato il fratello 22enne.

Il 15 ottobre, due giorni fa, la famiglia aveva denunciato la scomparsa di Lucrezia. Dopo 24 ore di ricerca, il fratello Giovanni si è presentato alle forze dell’ordine, autoaccusandosi dell’omicidio. E indicando il punto dove si trovava il corpo senza vita della giovane.

Omicidio Lucrezia Di Prima

È stata disposta l’autopsia e bisognerà attendere i risultati dell’esame, per stabilire la reale causa della morte. Per il momento, sembrerebbe che sul corpo senza vita di Lucrezia Di Prima siano state trovate delle ferite da arma da taglio. Una anche alla gola.

La confessione del fratello di Lucrezia Di Prima

Il fratello di 22 anni è stato interrogato dagli agenti della caserma di San Giovanni La Punta ed ha subito ammesso di averla uccisa. Ma non ha rivelato il movente del suo gesto. Forse un litigio che si è poi trasformato in tragedia o forse altri problemi di cui gli inquirenti sono ancora all’oscuro. Il 22enne ha soltanto dichiarato che sua sorella Lucrezia era un peso per la famiglia e che aveva dei disturbi psichici. Chiunque la conosceva ha però affermato il contrario. La trentasettenne era una ragazza solare che viveva tra casa e chiesa e che aveva tanti amici ed un fidanzato.

Omicidio Lucrezia Di Prima

Gli agenti sospettano anche che l’omicidio sia stato commesso in un posto diverso da quello del ritrovamento del cadavere, poiché sulla scena del crimine il sangue rilevato sembrerebbe troppo poco.

Omicidio Lucrezia Di Prima

La scientifica è al lavoro per ricostruire tutti i dettagli dell’aggressione e per controllare i video delle telecamere di sorveglianza della zona. Vogliono capire soprattutto come un ragazzo di 22 anni sia riuscito ad uccidere una donna di 37 e a trasportarla in macchina per 7 km, senza essere visto da nessuno.

Notizia in attesa di ulteriori aggiornamenti.

Commissione d'inchiesta sul caso Denise Pipitone: "Ringrazio tutti dal profondo del cuore"

Commissione d'inchiesta sul caso Denise Pipitone: "Ringrazio tutti dal profondo del cuore"

Luan e Alban, i gemelli morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Luan e Alban, i gemelli morti bruciati vivi insieme ai genitori in Bulgaria in un incidente

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Un uomo canta ai pazienti mentre li trasporta fuori dalla sala operatoria

Il gesto di Daniele Mondello per i bambini della scuola

Il gesto di Daniele Mondello per i bambini della scuola

Alex pompa assolto dalla Corte d'Assise di Torino. Respinta la richiesta di 14 anni di reclusione

Alex pompa assolto dalla Corte d'Assise di Torino. Respinta la richiesta di 14 anni di reclusione

Lutto per Eugenia di York, il suocero è morto pochi giorni prima del battesimo del figlio August

Lutto per Eugenia di York, il suocero è morto pochi giorni prima del battesimo del figlio August