Gianluca Vialli messa Genova

L’ultimo saluto di Genova e della Samp a Gianluca Vialli

In migliaia si sono ritrovati nella chiesa del Gesù a Genova per dare l'ultimo saluto al grande Gianluca Vialli: le immagini

Ieri pomeriggio, nella chiesa del Gesù di Piazza Matteotti a Genova, si è tenuta una messa in suffragio di Gianluca Vialli. Circa 5mila i presenti, a testimonianza di quanto l’ex campione della Sampdoria, scomparso lo scorso 6 gennaio a 58 anni, fosse amato da tutta la città.

Gianluca Vialli messa Genova
Credit: Leggo.it

Se il funerale di Gianluca Vialli, celebrato alcuni giorni fa a Londra in gran segreto, ha avuto un numero ristrettissimo di presenti, lo stesso certo non si può dire della messa celebrata ieri a Genova.

Sono state circa 5mila le persone che nel pomeriggio di ieri si sono ritrovate nella chiesa del Gesù a Piazza Matteotti, per dare a loro modo l’ultimo saluto ad un campione che ha amato Genova e che la stessa città ha amato tantissimo.

Vialli, cremonese d’origine, è arrivato alla Sampdoria nel 1984, quando aveva solo 20 anni, e ci è rimasto fino al 1992. In quegli anni tantissime presenze e una marea di gol, che hanno portato i blucerchiati alla vittoria di uno scudetto e a sfiorare una impensabile Champions League proprio nel suo ultimo anno.

La Samp di allora e quella di oggi, così come tutta la città di Genova, hanno voluto dare un degno saluto al grande uomo e campione che Gianluca è sempre stato per loro.

Chi c’era alla messa per Gianluca Vialli

Gianluca Vialli messa Genova
Credit: Leggo.it

Oltre a tantissimi tifosi, alla messa hanno presenziato gran parte dei compagni di squadra di Gianluca Vialli di allora. Pagliuca, Vierchowood, Mannini, Invernizzi, Salsano, Pari, Pellegrini, Bistazzoni, Nuciari, Dossena, Lombardo, Branca, Bonetti e Lanna.

Quest’ultimo, oggi presidente della Sampdoria, ha detto:

Meritava un omaggio ufficiale ed era doveroso che lo ricordassimo come squadra e come città. Luca era un campione e un uomo trasversale, un ragazzo che piaceva a tutti e una persona positiva, sempre molto equilibrata e intelligente che diceva le cose giuste al momento giusto. Molto legato a questa maglia e a questa città.

Gianluca Vialli messa Genova
Credit: Leggo.it

Presenti anche Dejan Stankovic, attuale allenatore dei blucerchiati e grande amico di Gianluca Vialli, e tutti i giocatori che oggi indossano quella maglia. in vesti ufficiali anche il presidente della Liguria Giovanni Toti, la deputata Ilaria Cavo e l’assessore allo sport del comune di Genova Alessandra Bianchi.

Cori all’esterno della chiesa, intonati dai tantissimi tifosi arrivati sul posto per l’occasione e per rendere onore al loro ex capitano.