Madre, padre e tre bambine piccole, vivevano in uno scuolabus.

Madre, padre e tre bambine piccole, vivevano in uno scuolabus. Ma un giorno si è presentata una persona per aiutarli, non riuscivano a credere a ciò che la donna stava proponendo loro.

Avere una bella casa e poter offrire uno spazio dignitoso ai propri figli è certamente ciò che ogni genitore desidera dare ai piccoli esserini che ha  messo al mondo, tuttavia, non tutti hanno lo stesso destino. Immersa in una realtà di disagio sociale e povertà estreme una famiglia era costretta a vivere dentro un autobus malsano e fatiscente.

Nei momenti più difficili le opportunità sembrano davvero minime.

In Colorado, una famiglia aveva di distribuire cibo ai senzatetto quando si sono imbattuti in un’altra piccola famiglia, Olivia ed Eric. La coppia viveva con le loro tre figlie in un vecchio scuolabus , viaggiava in cerca di lavoro quando l’autobus si era improvvisamente danneggiato, e avevano già una situazione molto difficile.

Avevano già venduto il poco che avevano, i soldi non erano abbastanza per affittare una stanza, tanto meno per mangiare. L’autobus quindi era diventato la loro casa, un riparo di fortuna che almeno riparava dalle intemperie.

L’incidente è avvenuto a Greeley-Colorado.

Quando ormai avevano perso ogni speranza di migliorare le loro terribilmente precarie condizioni di vita, Olivia ed Eric furono visitati da Virginia Kinch e dalle sue tre figlie che hanno gentilmente donato del cibo per la festa del Ringraziamento alle persone più vulnerabili, quelli per cui la strada è il loro più grande rifugio.

Quando Kinch vide la condizione in cui vivevano con le bambine, decise che voleva fare di più che consegnare un semplice piatto di cibo.

Kinch decise di scommettere sulla coppia e compì un bellissimo atto di compassione.

Kinch aveva due case, una delle quali si stava preparando ad affittare o vendere, quindi ebbe la grande idea di offrirla a coloro che ne avevano bisogno per alleviare un po’ la loro situazione. Chiaramente si tratta di un permesso temporaneo, ma questo consentirà ad Olivia ed Eric di risollevarsi, trovare un nuovo lavoro e riuscire a sostenere la loro famiglia. Un bellissimo gesto che ha cambiato la vita della coppia.

Olivia e suo marito non potevano credere alla loro fortuna.

Entusiasti non potevano credere che qualcuno facesse questo genere di cose. A questo proposito, Olivia sottolinea:

Ho pensato che fosse uno scherzo. Quella era la mia mentalità perché nessuno ci aveva mai aiutato in nessun modo. Fino a quando non ci siamo trasferiti, non pensavo fosse reale.

Questo atto di gentilezza ha permesso alla famiglia di Olivia di celebrare il ringraziamento in un luogo accogliente con il calore di casa vera.

Siamo sicuri che la coppia avrà successo e troverà la luce per dare il meglio alle loro figlie . Kinch senza dubbio, è stato come un angelo senza ali per loro, e noi speriamo che più persone seguano questa iniziativa per aiutare coloro che ne hanno più bisogno.

Abbiate il coraggio di fare qualche buona azione per i più vulnerabili

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Denise Pipitone: rintracciata la "bambina" sulla nave per la Tunisia

Denise Pipitone: rintracciata la "bambina" sulla nave per la Tunisia

Daniele Mondello e le immagini del corpo senza vita di Viviana Parisi: "Solo fatti"

Daniele Mondello e le immagini del corpo senza vita di Viviana Parisi: "Solo fatti"

Andrea Campana morto in un incidente in scooter: la sua compagna decide di sposarlo durante il funerale

Andrea Campana morto in un incidente in scooter: la sua compagna decide di sposarlo durante il funerale

Chi l'ha visto: la frase intercettata tra Anna Corona, la madre e la figlia Jessica

Chi l'ha visto: la frase intercettata tra Anna Corona, la madre e la figlia Jessica

Bimbo precipitato dal balcone a Napoli, la famiglia non sapeva dei problemi psichici del domestico

Bimbo precipitato dal balcone a Napoli, la famiglia non sapeva dei problemi psichici del domestico

Fuga di gas scoperta grazie al bimbo: non riusciva a dormire

Fuga di gas scoperta grazie al bimbo: non riusciva a dormire