La mamma è paralizzata, lui la porta sempre in braccio: la storia di Wang

Wang è un trentasettenne che porta in braccio la sua mamma paralizzata ormai da anni: ha rinunciato a ogni cosa per lei

Home > Attualità > La mamma è paralizzata, lui la porta sempre in braccio: la storia di Wang

Che ci sia il sole o la pioggia, non importa: Wang Xianqiang, 37 anni, dedica ogni momento della sua vita alla mamma paralizzata e da ben 15 anni la porta in braccio dappertutto.

mamma-paralizzata

La madre di Wang è rimasta paralizzata dopo una caduta e fino a quindici anni fa era il papà a prendersene cura. Dopo la morte dell’uomo il ragazzo cinese ha deciso che si sarebbe preso carico della donna, assistendola in ogni sua necessità.

Per farlo ha lasciato il lavoro che aveva dall’altra parte della Cina. Per evitare ulteriori sofferenze alla madre, che soffre di mal d’auto, ha iniziato a spostarsi a piedi portandola in braccio.

mamma-paralizzata

La situazione però è talmente complicata che Wang ha dovuto cambiare molti lavori, accettando impieghi sottopagati che consentivano a malapena a lui e alla madre di avere una vita dignitosa. Il sacrificio di Wang non è mai passato inosservato e i vicini hanno cercato di aiutare come potevano.

Proprio quando Wang ha perso l’ultimo lavoro a causa della chiusura della fabbrica che l’aveva assunto, i suoi concittadini ne hanno avuto abbastanza di vederlo subire ingiustizie. Così hanno deciso di fare rumore e di chiamare la stampa, e l’hanno invitato a raccontare la sua storia commuovente.

mamma-paralizzata
Da qualche mese, Wang lavora come addetto alle pulizie e presto otterrà una nuova casa che sarà costruita di proposito per facilitare la sua vita e quella della madre. In più è partita una campagna online per racimolare i soldi per farle acquistare una sedia a rotelle.