Mamma senza soldi per registrare il padre di suo figlio

Mamma senza soldi per registrare il padre di sua figlia: è morto poco prima del parto

Una storia davvero straziante

Una giovane mamma senza soldi denuncia il fatto che non può registrare il padre di sua figlia, nata da poco e che non conoscerà mai. Il compagno Jack, infatti, è deceduto poco prima del parto. Sophie Jay si è ritrovata da sola ad affrontare la maternità e vorrebbe dare il cognome del padre alla figlia, ma non ha abbastanza risorse per poterlo fare.

Mamma senza soldi per registrare il padre di suo figlio

La mia bimba non solo dovrà crescere senza padre morto ma, se non trovo i soldi, potrebbe non averlo neppure sul certificato di nascita.

Questa la denuncia di una neo mamma inglese. Quando era incita della sua piccola ha perso il compagno. Ha continuato la gravidanza da sola, con il cuore spezzato per la grave perdita. Dopo la nascita della piccola avrebbe voluto registrare il padre defunto ma per farlo ha bisogno di circa 10mila euro.

Sophie Jay aspettava la sua prima bambina quando ha ricevuto una notizia terribile. Jack Brandon, il suo compagno, si è spento per sempre per colpa di un pirata della strada, mentre era sulla strada del ritorno a casa.

Il ragazzo di 22 anni stava rientrando da un matrimonio di un amico e aveva chiamato la compagna per dirle che stava rincasando. Di punto in bianco Sophie si è ritrovata da sola, incinta, a seppellire la persona amata, dovendo crescere da sola il frutto del loro amore.

sophie jay

Mamma senza soldi non può pagare la registrazione del padre di sua figlia, volato in cielo

Dopo la nascita di Lilah, Sophie ha scoperto che, visto che non erano sposati, per riconoscere il padre defunto avrebbe dovuto ricorrere al tribunale e pagare una cifra troppo alta per le sue finanze. La legge britannica prevede, infatti, il ricorso a esami come il test del DNA per riconoscere la paternità.

sophie jay e jack brandon

È straziante. Ho perso il mio compagno, sono in congedo di maternità senza altro reddito e non voglio che le finanze siano il motivo per cui mia figlia non può avere suo padre sul certificato di nascita.