Manuel Bortuzzo torna in piscina dopo l’agguato

Manuel Bortuzzo torna in piscina per la prima volta dopo l'agguato: ecco il video.

Home > Attualità > Manuel Bortuzzo torna in piscina dopo l’agguato

Manuel Bortuzzo torna in piscina dopo l’agguato che gli ha fatto perdere l’uso delle gambe. E il video fa il giro del mondo. La sua voglia di vivere, l’allegria e la determinazione del giovane atleta sono un esempio per tutti noi. Ecco le riprese del tanto atteso ritorno in piscina: da togliere il fiato per l’emozione.

Manuel Bortuzzo, come ben sapete, è una promessa del nuoto italiano che si era da poco trasferito da Trieste, la sua città natale, a Roma dove si stava allenando presso il centro federale di Ostia. Manuel, nato nel 1999, alto circa 1 metro e 90, sperava di migliorare le sue prestazioni in acqua, dopo una stagione che non era andata molto bene per colpa di alcuni problemi di salute. Il ragazzo era in compagnia della sua fidanzata di 16 anni nella notte tra 2 e 3 febbraio, nel quartiere Axa di Roma, quando è stato raggiunto da un colpo di pistola alla schiena. A sparare sono stati due ragazzi di Acilia che lo avevano confuso con qualcun’altro.

manuel-bortuzzo-ospedale

Nonostante la terribile prognosi, Manuel ha dimostrato fin da subito di essere un campione di coraggio. Ha mantenuto il suo sorriso, ha tranquillizzato i suoi familiari, ha fatto una bellissima dichiarazione alla sua sua fidanzata e ha promesso di mettercela tutta per tornare a camminare e a nuotare.

manuel-bortuzzo-ospedale

I medici hanno detto che si trattava di una “lesione midollare completa” e non gli hanno dato molte speranze per quello che riguarda l’uso delle gambe ma siamo sicuri che la forza d’animo di Manuel e la sua determinazione lo aiuteranno a vincere questa battaglia così impegnativa. Intanto, come avete potuto vedere anche dal video, Manuel Bortuzzo è tornato in piscina.

manuel-bortuzzo-piscina

Subito dopo il suo arrivo in ospedale Manuel aveva registrato un video per tutti quelli che aspettavano sue notizie: “Vi abbraccio uno ad uno. State tranquilli. Io, nonostante tutto, vado avanti per la mia strada. E tornerò più forte di prima. Vi abbraccio ancora”.

manuel-bortuzzo-torna-in-piscina-dopo-lagguato

Oggi, dalla piscina, Manuel ha detto: “Ciao ragazzi, sono tornato in vasca oggi, un’emozione bellissima, da oggi inizia la mia riabilitazione in acqua. Ciao a tutti e ci vediamo presto”.

E noi aspetteremo… perché siamo sicuri che Manuel ha belle sorprese per tutti noi.