Maria Creveling, nota con il nome di Remilia, si è spenta a 24 anni nel sonno

Maria Creveling, alias Remilia, si è spenta a 24 anni nel sonno, è stata la prima donna a partecipare a League of Legends come parte del team Renegates

Home > Attualità > Maria Creveling, nota con il nome di Remilia, si è spenta a 24 anni nel sonno

Lutto nel mondo dei videogiochi: Maria Creveling, meglio conosciuta come Remilia, si è spenta nel sogno a 24 anni. Restano sconosciute, per adesso, le cause del decesso. Sconvolta la community di League of Legends per la quale Remilia era una fonte di ispirazione e un esempio da seguire.

Maria Creveling era una famosa videogamer e streamer. Si è spenta a soli 24 anni, nel sonno, per cause sconosciute. Per adesso, si sa ben poco sulle cause del decesso anche se si vocifera che la sua prematura scomparsa avrebbe a che fare con l’ultima operazione alla quale si era sottoposta. Un intervento complicato di cui non si sa molto. C’è anche chi insinua che Maria Creveling alias Remilia si sarebbe tolta la vita.

Maria-Creveling

Remilia è diventata famosa per essere stata la prima donna nella storia di League of Legends a partecipare alla League of Legends Championship Series come membro della squadra di Renegades.

Tuttavia, il fatto che fosse una donna transgender le fece ricevere molte critiche, che le spinsero ad abbandonare il team Renegades. Maria Creveling rimane comunque una delle massime esponenti femminili del gioco professionale a League of Legends.

remilia-foto

La player aveva iniziato a partecipare a League of Legends, in maniera competitiva, circa 6 anni fa, nel 2013. Nel 2015 aveva partecipato insieme al team Renegates alla League of Legends Championship Series. Era considerata una delle migliori giocatrici in assoluto nel Nord America.

Remilia

Remilia era una giocatrice nel ruolo Support e la sua partecipazione ricevette tantissime contestazioni e critiche per essere molto al di sotto delle aspettative. Lei stessa decise di chiedere alla sua squadra di tornare in panchina. A maggio dello stesso anno, Remilia disse addio alle competizioni ma fu una cosa temporanea.

Maria-Creveling-Remilia

Maria Creveling torno pochi mesi dopo insieme al team Kaos Latin Gamers e mostro al mondo le sue ottime doti di giocatrice soprattutto nell’utilizzo di Thresh e Morgana.

Le sue ultime apparizioni pubbliche sono state a novembre nel corso delle Twitch Rivals NA.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI