Marito chiede divorzio perché sua moglie non si lava

"Mia moglie non si lava, puzza: è una tortura". Chiede il divorzio dopo due mesi di matrimonio

Home > Attualità > Marito chiede divorzio perché sua moglie non si lava

Moustafa, un ragazzo di ventotto anni, proveniente da Alessandria, Egitto, ha sposato una sua coetanea di nome Nourhan. I due si sono frequentati per poco tempo e poi hanno deciso di coronare il loro amore, nonostante non si conoscessero benissimo. Hanno seguito il cuore ed è una storia che farebbe innamorare chiunque. Il fatto è che dopo il matrimonio, Moustafa si è reso conto di un piccolo problema…

Sua moglie aveva una scarsa igiene personale, ma davvero scarsa. Inizialmente ha pensato che fosse la sua pelle, qualcosa che mangiavano. Poi vedendo che la cosa continuava, ha pensato che avesse qualche malattia e voleva portarla dal medico, per un  controllo. Alla fine, però, ha scoperto la triste verità. Nourhan puzzava perché non si lavava! La donna non voleva proprio lavarsi, per lei era una cosa normalissima, ma Moustafa era arrivato al punto di avere la nausea e di non riuscire più a stare nella stessa stanza. L’uomo ha chiesto il divorzio e come giustificazione al giudice, ha dato proprio questa: “le ho provate davvero tutte, prima di prendere questa decisione. Ho provato a convincerla in ogni modo a lavarsi, a prendersi cura della sua persona, ma mi rispondeva sempre che più tardi si sarebbe fatta una doccia. Continuava a rimandare e l’aria in casa era diventata irrespirabile. Ho usato prima la dolcezza, poi l’ho minacciata di lasciarla. Alla fine me ne sono andato. Il divorzio è l’unica mia via di scampo. Il suo igiene, durante il fidanzamento, era normale!”

Il giudice adesso dovrà valutare la richiesta del giovane e decidere se è una motivazione valida per concedergli il divorzio.

La notizia è finita su tutti i giornali della zona e poi si è diffusa in tutto il mondo.

Sono stati in molti a ridere della vicenda, ma per Moustafa è una questione davvero seria!

Fonte: Il Messaggero, Il Fatto Quotidiano