Medico perde la vita per salvare una neonata

È successo in India, il parto è stato più complicato del previsto e la bimba è nata con problemi respiratori, il medico ha fatto di tutto per salvarla

Home > Attualità > Medico perde la vita per salvare una neonata

La vicenda che stiamo per raccontarvi ha suscitato un vortice di emozione in tutto il mondo e ci fa capire quanto fare il medico non è solo una professione ma una vera e propria dedizione. L’episodio si è svolto a New Delhi, nell’ambulatorio di base di Patanda, nel distratto di Midnapore, in Bengala Occidentale.

Bibhas Khutia era un ginecologo di 48 anni, l’uomo lavorava già da 15 anni nel centro di salute di base del distretto ed ha perso la vita per fare quello che più amava. L’uomo è stato stroncato da un infarto dopo aver salvato dal soffocamento una neonata.

medico-infarto

La tragedia è avvenuta un paio di sere fa, la donna Sonali Maji, si è presentata al distretto con le doglie, ma il parto è stato più complicato del previsto, dopo 12 ore di travaglio infatti la neonata è venuta al mondo ma con gravi conseguenze respiratorie. La piccola non dava segni di vita e Bibhas Khutia ha usato tutte le sue forze per rianimarla. Dopo diversi minuti di tentativi di rianimazione, dopo che la piccola ha emesso il primo vagito, il dottore è crollato a terra, perdendo la vita per un infarto.

neonata

Nel reparto non si disponeva di un defibrillatore e l’infermiera non è riuscita a salvare l’uomo e quando è arrivato alla clinica della città più vicina il medico era già privo di vita.

neonata-salvata

Il suo gesto rimarrà nella storia per sempre ma soprattutto nel cuore della mamma che grazie a questo eroe può tenere in braccio sua figlia!