ambulanza

Mesagne, 14enne ricoverato in grave condizioni. E’ stato travolto da una porta da calcio.

Ragazzo di 14 anni travolto da una porta da calcio. E' grave. Ecco cosa è successo.

Lo spiacevole episodio si è verificato a Mesagne, un comune italiano in provincia di Brindisi, in Puglia. Un ragazzo di circa quattordici anni è stato ricoverato in gravissime condizioni, dopo che una porta da calcio, lo ha travolto. Secondo quanto riportato, il giovane si stava allenando insieme alla squadra giovanile con cui giocava, quando improvvisamente ha avuto l’incidente.

E’ stato immediatamente portato all’ospedale Perrino di Brindisi, dove medici si sono mobilitati per soccorrerlo. Il 14enne è stato ricoverato in terapia intensiva, per via di un trauma cranico facciale.

Sulla vicenda sono intervenute anche le forze dell’ordine, che stanno cercando di ricostruire la dinamica dei fatti.

Per il momento non ci sono ulteriori notizie sull’episodio, né sulle condizioni di salute del giovane. Nelle prossime ore, ci saranno sicuramente, nuovi aggiornamenti.

Lo scorso 26 settembre, durante la mattinata, a Taranto, un ragazzo di circa 17 anni, ha avuto un arresto cardiaco durante l’ora di lezione di scienze motoria

Mentre l’intera classe si stava il riscaldando, il diciassettenne si è accasciato a terra. Fortunatamente, l’intervento del suo professore, è stato immediato. Quest’ultimo si è subito mobilitato ed ha messo in pratica le manovre del primo soccorso, riuscendo a salvargli la vita, fino all’arrivo l’ambulanza. Mentre quest’ultima raggiungeva l’istituto, il professore è rimasto al telefono con un operatore del 118, che lo ha guidato e sostenuto per tutto il tempo.

Fortunatamente il ragazzo adesso sta bene e non ha riportato alcun danno neurologico.

Un ulteriore spiacevole episodio di questi ultimi giorni, si è verificato a Palermo, dove un bambino di circa 18 mesi è stato ricoverato in gravi condizioni

Dopo i dovuti controlli, i medici hanno trovato nel suo sangue, tracce di hashish e di cocaina. Immediatamente è stato richiesto l’intervento delle forze dell’ordine. Gli agenti hanno interrogato i suoi genitori, ma quest’ultimi non sapevano come il bambino potesse aver ingerito le sostanze stupefacenti. Il papà ha dichiarato che deve averle ingerite o inalate, per strada, in un loro momento di distrazione. Ma gli inquirenti non credono molto a questa versione, hanno dato il via alle indagini ed hanno anche perquisito l’abitazione, ,on riuscendo però a trovare nulla.

Palermo-bambino-ricoverato-dopo-aver-ingerito-cocaina-ed-hashish-la-polizia-sta-indagando

Notizia in fase di aggiornamento.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Vicenza, scoperto il possibile movente dietro l'omicidio di Alessandra Zorzin: cosa è emerso

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Mamma 23enne di 11 figli ne vorrebbe altri

Norm MacDonald, star della televisione d'oltreoceano, è morto a soli 61 anni

Norm MacDonald, star della televisione d'oltreoceano, è morto a soli 61 anni

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Caso Denise Pipitone: Sabrina, la ragazza della Tunisia, farà il test del DNA

Omicidio Alessandra Zorzin, scomparso i telefoni della vittima e del suo assassino

Omicidio Alessandra Zorzin, scomparso i telefoni della vittima e del suo assassino

Tragedia a Napoli, bambino di 4 anni caduto dal terzo piano: è morto

Tragedia a Napoli, bambino di 4 anni caduto dal terzo piano: è morto

Olesya Rostova: la trasmissione russa ha rintracciato la donna nomade

Olesya Rostova: la trasmissione russa ha rintracciato la donna nomade