Milano, bimbo caduto dalle scale a scuola: parla la mamma, è stato lasciato solo

Milano: bimbo caduto dalle scale della scuola elementare, ora parla la mamma. Il bimbo sarebbe stato lasciato da solo sul corridoio

Home > Attualità > Milano, bimbo caduto dalle scale a scuola: parla la mamma, è stato lasciato solo

Milano: un bimbo della prima elementare è precipitato ieri dalla tromba delle scale della scuola primaria Pirelli, dopo la terribile vicenda a parlare è la mamma del piccolo che oggi verte in condizioni disperate. Per la donna il bambino è stato lasciato solo

“Mio figlio è stato lasciato da solo nel corridoio della scuola al piano alto. Noi genitori li affidiamo alla scuola. Con quale fiducia lo rimandiamo, adesso. Spero solo che possa tornare presto a casa“.

scuola-bimbo-sei-anni

Queste le dure accuse della mamma del bambino caduto da oltre 10 metri di altezza mentre stava tornando dal bagno. Solidarietà anche da parte degli altri genitori che non ritengono possibile che una tragedia del genere sia accaduta proprio a scuola

bimbo-sei-anni-scale

“Perché dei bambini di prima elementare sono stati sistemati all’ultimo piano dell’edificio? Il corrimano è alto ma vedi cosa può saltare nella testa di un bimbo di neanche sei anni. Si dovrebbe sorvegliare tutto il tempo e sappiamo bene che non è possibile” aggiungono le famiglie

scuola-milano-bambino

Le indagini del caso sono ora affidato alla Polizia e secondo i primi rilievi ordinati dalla Procura sono emerse delle irregolarità sullo scorrimano che il bimbo ha provato a scavalcare. Ogni sbarra della ringhiera è separata di soli 12 centimetri l’una dall’altra

scuola-bimbo-caduto

Il pm di Milano ha per ora ha perso un fascicolo per omessa vigilanza sul bimbo da parte delle maestre e dei collaboratori scolastici. A lanciare l’allarme dopo questa triste vicenda sono i presidi degli istituti comprensivi

“Ci sono troppi pochi bidelli per poter rispettare le regole sulla sicurezza” dicono gli organi competenti