supermercato

Ministero della salute richiama il Girello bovino in salsa tonnata Gusto Qui

Allarme listeria, Ministero della salute richiama il Girello bovino in salsa tonnata Gusto Qui prodotto da Rivalta Food Spa; ecco il lotto in questione

Un nuovo richiamo del Ministero della Salute e di nuovo è allarme listeria. Ad essere richiamato, stavolta, è il girello bovino in salsa tonnata Gusto Qui, prodotto da Rivalta Food Spa. Chi lo ha acquistato deve riportarlo in negozio e richiedere il rimborso. Ecco ulteriori dettagli su questo richiamo.

Non è la prima volta che il Ministero della Salute lancia l’allarme Listeria Monocytegens. Si tratta comunque di un richiamo scattato in seguito ad “analisi interne di routine pianificate in auto controllo” che hanno evidenziato un possibile rischio microbiologico per i consumatori in seguito ad “analisi non conformi per presunta presenza di Listeria Monocytegens”.

richiamo-ministero-salute-girello

Il richiamo che può essere consultato sul sito del Ministero della Salute, parla di un determinato prodotto: il Girello bovino in salsa tonnata a marchio Gusto Qui prodotto da Rivalta Food Spa. Il lotto incriminato è il numero 19145058, con data di scadenza 24/11/2019, commercializzato in confezioni da circa 200 grammi.

girello-bovino-salsa-tonnata-gusto-qui

Il prodotto è stato già ritirato dagli scaffali ma il Ministero della Salute avvisa: chi lo avesse già acquistato non deve consumarlo ma riportarlo nel negozio e chiedere l’eventuale rimborso.

Sono stati messi a disposizione 2 numeri di telefono e una mail per avere ulteriori informazioni su questo prodotto: 01318720781 e 01318720786 e la mail [email protected]

Listeria

La Listeria Monocytogenes è un batterio pericoloso per noi umani: si trova dappertutto e può contaminare il cibo che consumiamo. Sono a rischio gli alimenti come la carne, il latte, i formaggi molli e le carni poco cotte o crude. I sintomi della listeriosi sono: vomito, nausea e diarrea che possono sfociare addirittura in setticemia o meningite.

supermercato

Sono ad alto rischio le persone che hanno le difese immunitarie basse.

In passato sono stati richiamati anche altri prodotti che erano a rischio listeria ma non si sono registrati casi di contaminazione tra i consumatori fino ad adesso.