Moncalieri, uomo investito da un treno

L'uomo è stato investito e ucciso da un treno in transito mentre si trovava sui binari. Il treno coinvolto è il regionale 4410 Trenitalia.

È accaduto a Torino, un uomo è stato investito da un treno nella zona Moncalieri. La tragedia è avvenuta oggi intorno alle 8 tra le stazioni di Torino Lingotto e Trofanello. Un uomo di circa 40 anni è morto.

Nell’incidente è rimasto coinvolto anche un treno regionale che viaggiava sulla linea Alba – Torino, ma in queste ore diversi treni stanno subendo ritardi e cancellazioni a causa del blocco dei binari.

L’uomo è stato investito e ucciso da un treno in transito mentre si trovava sui binari. Il treno coinvolto è il regionale 4410 Trenitalia. Non sono state ancora diffuse le generalità dell’ uomo rimasto ucciso dal treno.

È stato lanciato immediatamente l’allarme, sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, la polizia ferroviaria, il medico legale e l’autorità giudiziaria. Per l’uomo non c’è stato nulla da fare e ora dovranno ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

La Rete Ferroviaria Italiana e Trenitalia ha fatto sapere che, nonostante la tragedia e le varie verifiche sul posto, la circolazione non è stata interrotta del tutto.

RFI Trenitalia ha spiegato: “Dalle ore 8.10 il traffico ferroviario fra Torino Lingotto e Trofarello è rallentato per l’investimento di una persona in prossimità della stazione di Moncalieri”.

Trenitalia invece ha comunicato che a causa dell’incidente avvenuto tra Trofanello e Moncalieri, sulla linea Torino – Alba, è stato rallentato per i vari accertamenti delle autorità. I ritardi coinvolgono sia i treni regionali che quelli a lunga percorrenza, con ritardi che superano i 30 minuti.

I treni parzialmente cancellati sono:

SFM 4758/4759 Torino Stura (7:52) – Fossano (8:59), limitato a Trofarello (8:16)
SFM 4714/4715 Fossano (10:01) – Torino Stura (11:08), originario da Trofarello (10:42)
SFM 4708 Fossano (8:01) – Torino Stura (9:08), limitato a Trofarello (8:41)

Quelli direttamente coinvolti:

IC 500 Genova Brignole (6:48) – Torino Porta Nuova (8:45)
ICN 35644 Lecce (20:20) – Torino Porta Nuova (9:55)
RV 2502 Genova Brignole (6:21) – Torino Porta Nuova (8:30)
RV 10206 Cuneo (7:24) – Torino Porta Nuova (8:35)
RV 2504 Genova Brignole (7:21) – Torino Porta Nuova (9:30)
RV 10208 Cuneo (7:51) – Torino Porta Nuova (9:05)
RV 10126 Savona (7:31) – Torino Porta Nuova (9:35)
RV 2507 Torino Porta Nuova (8:20) – Genova Brignole (10:39)
RV 10105/10106 Torino Porta Nuova (8:25) – Ventimiglia (12:47)
RV 2509 Torino Porta Nuova (9:30) – Alessandria (10:29)
RV 10205 Torino Porta Nuova (9:25) – Cuneo (10:36)
SFM 4409/4410/4411 Alba (7:07) – Torino Stura (8:33)
SFM 4106/4107 Chieri (8:20) – Rivarolo (9:45)
SFM 4604/4605 Asti (8:10) – Torino Stura (9:21)
SFM 4710/4711 Fossano (9:01) – Torino Stura (10:08)

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Savona, eseguita l'autopsia sul corpo di Marika Galizia: morta a 27 anni durante il parto

Savona, eseguita l'autopsia sul corpo di Marika Galizia: morta a 27 anni durante il parto

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Montecchio Maggiore, l'ultimo straziante addio a Alessandra Zorzin

Denise Pipitone: rintracciata la "bambina" sulla nave per la Tunisia

Denise Pipitone: rintracciata la "bambina" sulla nave per la Tunisia

Lutto per l'ex allenatore Attilio Perotti: la moglie è morta a seguito di una caduta dal quarto piano

Lutto per l'ex allenatore Attilio Perotti: la moglie è morta a seguito di una caduta dal quarto piano

Caltanissetta, arrestato il papà della bambina di 8 anni che ha ingerito cocaina

Caltanissetta, arrestato il papà della bambina di 8 anni che ha ingerito cocaina

Savona, perde i sensi durante il travaglio. Marika Galizia è morta a 27 anni: grave il bimbo

Savona, perde i sensi durante il travaglio. Marika Galizia è morta a 27 anni: grave il bimbo