medici andrea

Morte Andrea Mirabile, le parole dei medici sulle condizioni del padre

La nuova ipotesi sulla morte del piccolo Andrea Mirabile e sul malessere dei suoi genitori: le parole dei medici

Ci sono ancora molti punti da chiarire dietro la straziante ed improvvisa morte del piccolo Andrea Mirabile. Il bimbo di appena 6 anni, purtroppo, ha perso la vita mentre si trovava in vacanza con i genitori, in un resort a Sharm El Sheik.

medici andrea

Anche il padre è stato ricoverato in ospedale, in condizioni molto gravi. Tuttavia, dagli esami effettuati, è emersa una nuova importante notizia sulla situazione dell’uomo.

I medici egiziani erano convinti che il bimbo aveva i sintomi di un‘intossicazione alimentare. Aveva vomiti e spossatezza. Per questo in un primo momento lo hanno curato con una flebo e delle pillole.

In poche ore però, la situazione del piccolo è peggiorata improvvisamente. La madre si è presto allarmata, ma nemmeno il trasporto in ospedale ha evitato la tragedia. I dottori dopo averlo rianimato per più di un’ora, non hanno avuto altra scelta che constatare il suo decesso.

medici andrea

Il padre, Antonio Mirabile, inizialmente era ricoverato nel reparto di terapia intensiva, ma dopo il rientro in Italia, le sue condizioni sono migliorate. Infatti dopo le cure necessarie, è potuto tornare a casa ed ha anche potuto dire addio al suo bimbo.

Tuttavia, da ciò che è emerso dall’ospedale l’uomo non ha avuto alcun tipo di intossicazione, bensì i medici lo hanno curato per un’infezione renale ed urinaria.

Morte Andrea Mirabile: le parole dei medici dell’ospedale di Palermo

Il paziente ha avuto i sintomi di un’intossicazione che potrebbe essere ambientale o da contatto. Ora sono in corso altri esami per capire quale possa essere la causa dietro tutto questo.

I genitori per questo molto presto dovranno andare in Procura per raccontare con esattezza ciò che hanno fatto nei giorni in cui erano a Sharm El Sheik.

medici andrea

La nuova ipotesi è che la famiglia durante una vacanza in barca, abbia usato degli asciugamani che non erano i loro e che quindi, abbiano messo in atto l’infezione. Questo perché nessun altro ospite del resort ha avuto i loro stessi problemi.