Arcade in lutto per la morte di Michela Conte

Morte Michela Conte, rimandato il funerale e avviate le indagini: indagato il cardiologo

Nuovi aggiornamenti sulla tragedia di Michela Conte, morta per un malore improvviso. Le avevano cambiato il pacemaker da 2 settimane

Nuovi dettagli sulla morte di Michela Conte, la trentenne che si è spenta a Treviso. Soffriva di problemi al cuore da quando aveva soltanto 9 anni.

Arcade in lutto per la morte di Michela Conte

Da piccola era stata operata per l’impianto di un pacemaker, con il quale ha convissuto per la maggior parte della sua vita. Il pacemaker però le era stato appena cambiato, due settimane prima della sua morte improvvisa ed inaspettata.

Le forze dell’ordine hanno adesso avviato le indagini e la Procura vuole capire se l’intervento sia la causa della sua prematura scomparsa. La famiglia ha chiesto verità sulla possibilità che possa esserci un collegamento tra il nuovo pacemaker e la scomparsa di Michela Conte.

Rimandati i funerali di Michela Conte, indagini in corso

La data del funerale, prevista per il 2 aprile, è stata sospesa fino al termine delle indagini. L’obiettivo è quello di capire se siano stati effettuati errori durante il nuovo intervento. Il Tribunale ha deciso anche di eseguire l’esame autoptico, affidando il compito al medico legale.

Arcade in lutto per la morte di Michela Conte

Sembrerebbe che dai primi risultati però non siano stati evidenziati anomalie a livello macroscopico. Bisognerà ora attendere quelli a livello microscopico e le analisi effettuate sullo stesso pacemaker.

Per il momento, l’unico iscritto nel registro degli indagati è il cardiologo che hai seguito il nuovo impianto.

Arcade in lutto per la morte di Michela Conte

A trovare Michela senza vita è stata la sua mamma. Nessuno nei giorni precedenti aveva notato segni di allarme sulle sua condizioni, stava bene. Ormai conviveva con i suoi problemi al cuore ed era sempre riuscita ad affrontare tutto.

Durante la pandemia aveva iniziato a lavorare come operatrice sociosanitaria. Aveva preso servizio all’ospedale di Conegliano, dove quella domenica sarebbe dovuta andare per il suo turno. Ma poco prima di uscire dalla porta della sua casa, è stata colpita da un malore fatale, che non le ha lasciato scampo.

Ci saranno nuovi aggiornamenti sulla vicenda.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"