Indagine morte Vincenzo Bosco

Morte Vincenzo Bosco: i primi risultati dell’autopsia

Doveva sottoporsi ad un intervento al naso, ma i medici hanno scoperto che Vincenzo Bosco aveva un ago in un bronco: è morto in ospedale

L’autopsia sul corpo senza vita di Vincenzo Bosco ha fatto emergere altri elementi, ma non ha chiarito la causa della morte dell’uomo di 40 anni.

Indagine morte Vincenzo Bosco

La sua straziante storia arriva dall’Ospedale di Perugia, dove si era recato per sottoporsi ad una semplice operazione al naso. Qualcosa però non è andato come pianificato. Durante l’intervento, Vincenzo Bosco ha iniziato a mostrare segni di malessere e i medici hanno deciso di fermarsi, per capire bene quali fossero le sue condizioni di salute. Dopo diversi accertamenti, hanno scoperto che aveva un ago in un bronco.

Un corpo estraneo di circa 2 cm, somigliante all’ago di un’iniezione. Il team medico ha deciso di intervenire subito e con una broncoscopia hanno estratto l’ago dal bronco. Tutto sembrava essere andato per il meglio e Vincenzo si stava riprendendo. Quattro giorni dopo però la sua situazione è nuovamente peggiorata, fino al tragico decesso.

Indagine morte Vincenzo Bosco

La Procura ha aperto un fascicolo d’indagine per la morte del 40enne ed ha iscritto nel registro degli indagati i medici che si stavano occupando del suo stato di salute, ma solo come atto dovuto.

Indagine morte Vincenzo Bosco

I legali degli stessi hanno spiegato che i due operatori sanitari non hanno nulla a che fare con l’ago nei bronchi e che sono iscritti nel registro degli indagati come atto dovuto, per far si che si potesse procedere con l’autopsia. Molto probabilmente l’ago era nel corpo di Vincenzo da diverso tempo e nemmeno l’uomo sapeva della sua presenza.

Il medico legale ha comunicato i primi risultati dell’autopsia, eseguita nei giorni scorsi. Dall’esame è emerso che il paziente presentava tracce di polmonite. Ma non è ancora chiaro se la condizione o lo stesso ago nel bronco abbiamo portato alla sua mote. Per avere un quadro completo della situazione e anche di possibili patologie di cui Bosco soffriva, il team medico è in attesa dei risultati degli esami istologici.

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Aurelio Andreazzoli, allenatore dell'Empoli, a lutto per la morte del fratello Alberto

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Lutto nel giornalismo, Maria Cristina Ruini si è spenta a 52 anni

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Napoli, Alessandra De Rosa non ce l'ha fatta: si è spenta a 31 anni dopo aver contratto il Covid in gravidanza

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Lutto nel mondo del calcio: Simone Perisan è morto a soli 39 anni

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Denise Pipitone: la paura di Piera Maggio su cosa accadrà

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Paura a Treviglio, due bambini rimasti intrappolati sul balcone: erano soli in casa

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"

Omicidio Willy, le parole di Mario Pincarelli dal carcere: "Sono a posto con la coscienza"