Muoiono insieme mano nella mano

Muoiono insieme mano nella mano, erano sposati da 56 anni: "Non volevano vivere separati".

Home > Attualità > Muoiono insieme mano nella mano

Muoiono insieme mano nella mano, erano sposati da 56 anni: “Non volevano vivere separati”. Una storia d’amore che sta commuovendo tutti, i protagonisti sono Judy e Will Webb del Michigan. Questa coppia si è sposata 56 anni fa e lo scorso 6 marzo sono morti quasi insieme, a poche ore di distanza l’uno dall’altra.

 

 

Entrambi avevano dei problemi di salute ed erano ricoverati nello stesso ospedale, sua figlia ha spiegato: “Non volevano vivere l’uno senza l’altra”. D’altronde per Judy e Will è stato sempre così, i due si erano innamorati quasi 60 anni fa e hanno condiviso ogni giorno della loro vita, non si sono quasi mai separati, nemmeno la morte l’ha fatto. A causa dei loro problemi di salute, sono stati costretti a separarsi per un periodo verso la fine dello scorso anno. La loro figlia, MaryBeth ha raccontato la storia dei suoi genitori dichiarando: “Sono stati separati per due mesi in due ospedali e non si erano mai divisi per più di un giorno o due in 56 anni di matrimonio”.

 

 

Judy era stata trasferita in un osperale a Detroit a causa di un’infezione e suo marito Will non accettava la malattia di sua moglie: “Da quel momento in poi tutto quello che le è successo è successo anche a lui in un posto diverso”.

 

 

Alla fine, i due sono stati portati nella stessa stanza d’ospedale. Hanno unito i loro letti e si sono tenuti per mano nelle loro ultime ore di vita. Il marito è morto verso le 2 del mattino del 6 marzo scorso e Judy qualche ora più tardi. La loro figlia ha spiegato che quando Will è morto, sua mamma ha continuato ad accarezzargli la mano. “Non volevano vivere l’uno senza l’altra. Hanno vissuto una grande storia d’amore“. La coppia lascia tre figli, cinque nipoti e quattro pronipoti. Nel dolore, la famiglia è felice che i due si sono spenti insieme, entrambi non ce l’avrebbero fatta a vivere senza l’altro. E così è stato.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI