nadia toffa mamma

Nadia Toffa, la mamma: “Non è mai andata via, sento la sua voce e ricevo i suoi messaggi”

Margherita Rebuffoni sostiene di aver sentito più volte la voce dell'amata figlia

Non se n’è mai andata via Nadia Toffa: la mamma, Margherita Rebuffoni, sostiene di sentirla costantemente vicina. Più volte avrebbe sentito la voce dell’amata figlia, che dall’aldilà le avrebbe mandato in più occasioni segnali della sua vicinanza. Il caso del decesso in seguito a patologia grave della conduttrice del programma televisivo de Le Iene aveva scosso tutti quanti.

nadia toffa mamma

Margherita Rebuffoni, dopo aver creato la Fondazione che porta il nome della figlia, per sostenere la ricerca in campo oncologico, ha rilasciato un’intervista ad Affari Italiani nella quale svela di sentire sempre vicino a sé Nadia:

È Nadia che mi chiede di portare avanti dei progetti. Non è mai andata via, la sento e ricevo sempre dei segnali da lei. Pochi giorni fa, ad esempio,  guardando delle foto di mia nipote su Instagram, mi è comparsa in un momento di malinconia, una foto di Nadia con la scritta: “Sono sempre accanto a te”.

La mamma di Nadia ha raccontato di avere delle registrazioni che una terza persona avrebbe realizzato e che contengono la voce della figlia, con messaggi che arrivano dall’aldilà. Audio che lei conserva con cura.

Quello che mi ha meravigliato di più? Quando Nadia ha raccontato di aver visto mia sorella Marilena, morta quarantasei anni fa a soli 21 anni. Raccontò di dettagli famigliari che nessuno poteva mai sapere.

Toffa Nadia

Nadia Toffa e la mamma, un rapporto che continua ancora oggi che lei non c’è più

Margherita Rebuffoni avrebbe detto di sentire la presenza della figlia almeno una volta a settimana, con registrazioni che conserva gelosamente. Dice di ricevere una risposta ogni volta che le chiede qualcosa, anche solo con il pensiero o come fa spesso a voce alta.

Penso che su questa terra siamo soli di passaggio. Credo nella reincarnazione e in tutte le sfumature inerenti al paranormale da quando sono ragazza.