Nadia Toffa su Instagram ha ricordato quel 2 dicembre 2017. Ecco le parole dell'inviata de Le Iene.

Nadia Toffa un anno dopo il malore: “Non sono guarita”

Nadia Toffa su Instagram ha ricordato quel 2 dicembre 2017.

Era il 2 dicembre del 2017 quando Nadia Toffa ebbe un malore durante un servizio de Le Iene a Trieste. Una notizia che sconvolse tutta l’Italia. L’11 febbraio del 2018, poi, la rivelazione shock: la conduttrice ha un tumore. A distanza di un anno, la 39enne bresciana ha condiviso uno struggente post su Instagram.

Nadia Toffa su Instagram ha ricordato quel 2 dicembre 2017. Ecco le parole dell'inviata de Le Iene.

“Un anno è passato dal mio malore – ha scritto la Toffa – Un anno difficilissimo e doloroso che, grazie all’affetto della mia famiglia, dei mieie amici e vostro sono riuscita a superare. Non sono guarita. Ma non sono viva. Lo show va avanti. Ma non lo show televisivo. Lo show della vita. La vita non è un film: il copione è scritto, quello che noi possiamo fare è recitare al meglio la nostra parte. Con amore! Amo la vita più di ogni altra cosa. E non mollerò mai! Grazie di esserci sempre. Sento il vostro affetto nel cuore! Buona giornata a tutti. La vostra Nadia”.

Nadia Toffa su Instagram ha ricordato quel 2 dicembre 2017. Ecco le parole dell'inviata de Le Iene.

Qualche settimana fa, infatti, la Toffa ha rilasciato un’intervista a Silvia Toffanin con cui ha comunicato che il cancro è tornato a marzo: “In seguito ad un malore lo scorso dicembre sono stata operata d’urgenza. Poi ho fatto la chemioterapia e la radioterapia. Sembrava tutto finito, ma a marzo durante un controllo, è arrivata la brutta notizia. Il cancro era tornato e mi hanno operata nuovamente”, ha detto la conduttrice de Le Iene a Verissimo.

Nadia Toffa su Instagram ha ricordato quel 2 dicembre 2017. Ecco le parole dell'inviata de Le Iene.

La Toffa ha raccontato che, quando ha scoperto la malattia, si è chiesta: “All’inizio mi chiedevo “perché proprio a me?”. Poi, dopo mesi, ho trasformato questa domanda in “perché non a me? È il mio dolore e me lo devo portare. È una sfida che posso magari non vincere, ma devo combatterla mettendocela tutta”.

Infine, un messaggio a chi sta vivendo lo stesso dramma della Toffa: “Vorrei dire alle persone che ci guardano da casa di non mollare mai perché non sono sole”.

Scopre la sua malattia grazie al dentista

Treviolo, il piccolo Matteo Ottaviani non ce l'ha fatta: si è spento a 9 anni

Jessica crede di essere incinta, ma alla fine...

Verona, neonato abbandonato in strada: trovata una famiglia affidataria

Tragedia a Salorno, morto bimbo di 2 anni: schiacciato da un mobile

Che fine ha fatto il comandante Francesco Schettino

Sondrio, arrestata mamma: ha tentato di uccidere i suoi due figli