Napoli: le indagini sulla neonata di 16 mesi gettata dal balcone

Padre lancia la figlia di 16 mesi dal balcone e poi si butta. Il motivo del folle gesto e la disperata richiesta del nonno materno

Tanto dolore, accompagnato da tanta rabbia, ieri 15 luglio, in via Cozzolino a Napoli, precisamente a San Gennaro Vesuviano. Un trentacinquenne residente del posto, di nome Salvatore Narciso, ha compiuto un gesto folle, che le forze dell’ordine stanno ancora cercando di spiegare. L’uomo ha gettato dalla finestra, dal secondo piano dell’abitazione della nonna materna, la sua bambina di sedici mesi e poi si è gettato a sua volta, tentando di uccidersi.

Quando i parenti se ne sono resi conto, si sono precipitati giù, ritrovandosi dinanzi una scena straziante. La neonata, Ginevra, senza vita, morta sul colpo. Inutili i tentativi di rianimarla e la speranza che mettesse un piccolo lamento. Accanto a lei, il corpo di sua padre, agonizzante, ma vivo.

L’uomo è stato infatti trasferito con urgenza all’ospedale Cardarelli di Napoli. E’ ricoverato in prognosi riservata. Secondo quanto riportato, i medici hanno dichiarato che verrà sottoposto ad una risonanza magnetica e poi verrà valutata la necessità di un intervento.

I Carabinieri sono in attesa che le sue condizioni vengano dichiarate stabili e quindi, potrà essere interrogato. Per adesso ancora nessuna accusa, ma non c’è dubbio che Salvatore Narciso dovrà rispondere di omicidio volontario.

Il nonno della bambina, padre di sua madre, si è mostrato disperato ed ha chiesto in lacrime, agli agenti, di fargli vedere la sua Ginevra per un’ultima volta. Una scena straziante e comprensibile.

I Carabinieri hanno proceduto ad interrogare tutti i parenti e i vicini, per capire cosa abbia portato Salvatore a fare una cosa del genere.

Sembrerebbe che i due genitori si stessero separando. Erano soliti litigare, quello stesso giorno c’era stata un’altra brusca incomprensione tra i due.

Poi, Salvatore avrebbe chiesto alla mamma di Ginevra di andare nell’altra stanza, con una scusa e proprio in quel momento, avrebbe compiuto il folle gesto.

Questi i risultati delle prime indagini e delle prime testimonianze. Tutto è ancora da accertare.

Notizia in aggiornamento.

Viviana Parisi, il corpo trovato a Caronia sarebbe il suo

Messina, Viviana Parisi scomparsa con il figlio: trovato un cadavere nella zona delle ricerche

Guardia medica racconta di una donna in lacrime che cercava aiuto: potrebbe essere Viviana Parisi

Salerno, incidente Giulia Moscariello ha perso la gamba: l'amica organizza una raccolta fondi

Alessia Logli: la figlia di Roberta Ragusa vince un concorso di bellezza

Dopo quattro mesi di lontananza, il piccolo Juniò riabbraccia la sua famiglia

Esplosione a Beirut colpisce sala parto: neonato riesce a nascere ugualmente