nessuno era disposto a fidarsi di lui

Un senzatetto cercava lavoro da anni, ma nessuno era disposto a fidarsi di lui. Non si arrende e decide di scrive un annuncio sincero e attaccarlo vicino alla tenda. Quello che c'era scritto ha cambiato la sua vita commuovendo molte persone...

Home > Attualità > nessuno era disposto a fidarsi di lui

Ottenere un lavoro e trovare persone disposte a fidarsi di qualcuno che è senzatetto, è estremamente difficile. Anthony Jhonson sentiva che la sua vita aveva toccato il fondo e che aveva perso tutto, ma non era disposto a rinunciare a trovare una soluzione. Anthony vive per strada lottando giorno per giorno per il sostentamento e per stare al caldo.

Attualmente Anthony ha 37 anni. In molte occasioni ha cercato di trovare lavoro per ottenere una vita molto più stabile, ma non ha trovato nessuno disposto a fidarsi di lui. Decise di scrivere un avviso con la sua mano spiegando la sua situazione e lo appese a pochi metri dalla sua tenda da notte. “Sto cercando lavoro. Posso fare i primi giorni gratuitamente perché possiate vedere come lavoro. Non uso sostanze narcotiche né alcolici.” Anthony si fida ed è disposto a fare qualsiasi lavoro per poter avere un programma e condurre una vita molto più normale. Sebbene non abbia studi o molta esperienza, è disposto a imparare e dare il meglio di sé. “Posso camminare con i cani, pulire finestre, fare shopping, giardinaggio, cura dell’auto, lavare, riparare case, cucinare. Posso fare qualsiasi cosa per guadagnare un salario e trovare un significato nella vita. Aiutami a cambiare una vita. ” Nelle sue parole puoi vedere quanto sia ansioso di intraprendere un nuovo inizio e una giovane donna che ha trovato il toccante annuncio, Charlotte Howard , sapeva che doveva fare qualcosa per aiutarlo. Ha scattato una foto dell’annuncio di Anthony e l’ha pubblicato sulle reti. La sua storia divenne presto virale e la parte migliore fu che arrivò agli occhi di qualcuno disposto ad assumere Jhonson.

Anthony non aveva avuto una casa per dieci anni. Nelson Smith, un paesaggista, gli offrì un lavoro come giardiniere. Anthony non ci ha pensato due volte e ha iniziato a lavorare immediatamente. Charlotte, nel frattempo, era disposta ad andare oltre per aiutare il suo nuovo amico, così iniziò a sistemare una roulotte perché potesse dormire un po ‘più in sicurezza.

“Quando ho spiegato che un amico e io stavamo sistemando una roulotte, non poteva smettere di sorridere. Mi ha detto che era molto sorpreso della mia età perché i giovani non lo trattavano in genere molto bene “.

Ora Anthony lavora come giardiniere e aiuta a mantenere la carovana. Grazie all’aiuto che Charlotte gli ha dato, la sua vita ha preso una svolta enorme ed è completamente grato e sopraffatto da tanti cambiamenti positivi.

Non andartene senza condividere questa bella storia per ricordare che meritiamo tutti una seconda possibilità.