Non è il nostro lavoro farti sentire bene con te stessa

"Non è il nostro lavoro farti sentire bene con te stessa" questa è la risposta di un grande magazzino di abbigliamento, quando una donna di taglia forte espone il suo malcontento per non aver trovato vestiti della sua misura.

Home > Attualità > Non è il nostro lavoro farti sentire bene con te stessa

Fare shopping è un’attività piacevole per molti, ma non per coloro che hanno difficoltà a trovare vestiti di dimensioni diverse rispetto alle misure standard. Coloro che devono utilizzare misure molto piccole di solito optano per la merce dal reparto bambini, ma questa non è un’opzione praticabile per coloro che hanno bisogno di abbigliamento di grandi dimensioni.

Così è successo a una donna di Sydney che si lamentava non solo di non essere in grado di trovare i vestiti nel suo formato presso i locali del negozio, ma ha reso pubblico quello che considera un oltraggio. Ed è logico che si senta in questo modo dopo aver ricevuto una risposta piuttosto scortese dal servizio clienti. Secondo la signora, ha visitato un noto negozio alla ricerca di vestiti grandi per lei, ma l’esperienza è stata totalmente frustrante, non è stata in grado di trovare qualcosa con le sue misure. Apparentemente, la sua frustrazione è aumentata nel momento in cui un dipendente le ha indicato erroneamente le zone del negozio dove poteva trovare un abito che gli sarebbe potuto andare. In due occasioni le hanno dato indicazioni sbagliate. A causa della brutta esperienza, la donna ha deciso di lamentarsi sulla pagina ufficiale di Facebook del negozio al dettaglio, ma la risposta che ha ricevuto è stata come un altro schiaffo per lei. “Cerchiamo di servire il maggior numero possibile di persone, comprendiamo che le persone arrivano in tutte le forme e dimensioni e non possiamo servire tutti. Non è il nostro lavoro farti sentire bene con te stessa”, ha detto il membro del servizio clienti.

Questa donna australiana si è lamentata per il negozio che non ha taglie grandi, una richiesta coerente che dovrebbe essere ben accolta dai dipendenti se sono veramente interessati a fornire un buon servizio al loro pubblico. Tuttavia, la signora ha ricevuto un commento ironico e offensivo, dal momento che la questione non riguardava la bassa autostima ma un reclamo valido.

Immediatamente la donna ha risposto con messaggi emotivi per rispettare la loro posizione e difendere quelle persone che come lei si sono sentite discriminate dal loro peso. “Non hai idea di quanto sia doloroso. Faccio fatica a trovare qualcosa che mi entri, cerco solo di trovare vestiti per fare esercizio. Quando trovo qualcosa delle giuste dimensioni, non c’è niente di appropriato! Per non parlare del fatto che il vostro abbigliamento sportivo non va oltre una taglia comune” ha detto la donna.

Il messaggio diretto ed emotivo della donna del gruppo Facebook del negozio ha circolato nelle reti e lei ha ricevuto un centinaio di reazioni di sostegno. “Le persone di taglia grande meritano di meglio. Non dovrei umiliarmi chiedendo a un membro dello staff dove potrei trovare delle taglie grandi, per essere indirizzata nei posti sbagliati. Sono molto delusa. È il 2019. Fate un passo avanti, per favore.”

La donna ha continuato a parlare della sua esperienza e ha sottolineato che, nel negozio, la sezione delle taglie forti è limitata a uno scaffale scuro tra i pigiami e gli abiti premaman, come se una persona di grandi dimensioni non avesse l’opportunità di vestirsi con uno stile migliore.. Dopo i commenti nel gruppo e le reazioni di altre persone, il negozio si è scusato con la donna che ha chiesto di connettersi privatamente con loro per ottenere maggiori dettagli sull’incidente e dare seguito al caso.

Le persone di grandi dimensioni sono costantemente esposte a questo tipo di abusi, ma è necessario segnalare queste situazioni in modo che coloro che discriminano possano ricevere un semplice avvertimento che li porta a rettificare la loro posizione. Nel caso di questo negozio, è evidente che non dovrebbe trattare i problemi personali o di autostima di ciascun cliente, ma dovrebbe fornire loro un buon servizio..