Nonnina di 90 anni

Nonnina di 90 anni scappa dalla finestra di casa e si cala dalle pareti del quattordicesimo piano. Il video è diventato virale

Home > Attualità > Nonnina di 90 anni

Un’incredibile storia destinata a far venire un infarto a chiunque, è successo di recente è accaduto in Cina quando una donna anziana con l’Alzheimer è scesa dall’edificio dove la sua famiglia l’avrebbe rinchiusa in casa. Sembra abbastanza normale, chiunque può scendere da un edificio, la cosa terribile di questa faccenda è che l’anziana, vedendosi chiusa, ha deciso di scendere da una delle pareti dell’edificio.

Il fatto è accaduto il 25 aprile nel distretto residenziale di Shenghuacheng, situato a Chegdu, e che è la capitale della provincia del Sichuan, nel sud-est della Cina. Essendo un posto molto occupato, nessuno poteva immaginare l’avventura estrema della nonna. Si dice che la donna, che ha quasi 90 anni, sia stata lasciata sotto chiave dalla sua famiglia, dato che dovevano andarsene. sSoffre del morbo di Alzheimer quindi potrebbe perdersi facilmente o svolgere attività che la metterebbero a rischio, come è successo. Tuttavia, la donna decise di non accettare il confinamento, così si preparò ad uscire dalla finestra e cominciò a scendere il muro del palazzo dal 14 ° piano. Per portare a termine la difficile missione è stata aiutata calpestando i tetti metallici della ventilazione dell’edificio, che sono quelli che forniscono l’aria condizionata. Nonostante la sua età avanzata, la donna gode ancora di grande flessibilità e grazie a questo è stata in grado di mantenersi forte sull’edificio, usando solo le mani e i piedi. Secondo alcuni testimoni, la donna scese al quinto piano e fu allora che alcune delle persone presenti sulla scena cercarono di aiutarla. Dopo l’avventura estrema, la gente ha fatto scendere la donna dal muro e l’ha portata alla reception.

“Non posso credere che, invece di aiutarla, preferiscono registrare con i loro telefoni quello che succede”, ha detto un utente di Internet annoiato.

Dopo l’avventura estrema, il personale  della struttura si è assicurato che non fosse ferita.

Indubbiamente, la decisione della donna non era la migliore, anche se non aveva un altro modo di uscire di casa, avrebbe potuto scivolare e cadere. Confidiamo che la sua famiglia possa prendersi più cura di lei e non lasciarla mai più incustodita quando escono di casa.