Notre Dame, il miracolo della croce

Notre Dame, il miracolo della croce che si è salvata dalle fiamme dell'incendio che ha distrutto la cattedrale parigina; ecco le immagini scattate poco dopo.

Home > Attualità > Notre Dame, il miracolo della croce

Notre Dame, il miracolo della croce che si è salvata ha fatto il giro del mondo. L’immagine scattata poco dopo che i pompieri sono riusciti a domare le fiamme che divoravano la cattedrale parigina è impressionante: in mezzo alla distruzione e alle macerie, sorge la croce d’oro dell’altare. Sembra davvero un simbolo di buon augurio, come quello della fenice che rinasce dalle proprie ceneri. Ecco le foto e il video di Notre Dame dopo l’incendio.

La croce dell’altare d’oro di Notre Dame che splende in mezzo le ceneri in un simbolo di speranza dopo che un vero inferno ha squarciato la cattedrale di 850 anni. L’immagine commovente arriva dopo i timori che l’intera pietra miliare della cattedrale parigina sarebbe stata distrutta dopo che le fiamme hanno devastato le parti in legno della struttura gotica.

altare

Il presidente Emmanuel Macron ha promesso di ricostruire la struttura del XII secolo mentre ringraziava i vigili del fuoco eroi per essersi avventurati nella cattedrale formando una “catena umana” per portare in salvo alcune delle reliquie più preziose rimaste all’interno di Notre Dame.

croce-notre-dame

Milioni di sterline sono già state donate da persone di tutto il mondo per aiutare a ricostruire la cattedrale, tra cui un miliardario francese, attori o personaggi politici, come Salma Hayek, Francois-Henri Pinault e Bernard Arnault.

Le foto mostrano le immagini della chiesa riempita d’acqua dopo che i vigili del fuoco hanno combattuto per tutta la notte. Per terra ci sono le macerie di almeno uno dei rosoni superiori sciolto nel calore dell’inferno di fuoco.

volta-notre-dame

Tra le reliquie più preziose salvate quella notte c’è l’oggetto più venerato dai francesi: la corona di spine indossata da Gesù Cristo – considerato l’equivalente parigino dei gioielli della corona.

corona-spine-notre-dame

I vigili del fuoco di Parigi hanno confermato che le fiamme erano state completamente spente e che la struttura principale si era salvata.

macerie

I pubblici ministeri francesi hanno avviato un’indagine immediata sulle cause dell’incendio, sebbene sia stato escluso un incendio doloso.

Si ritiene che sia tutta colpa di una “fiamma vagante”. La cattedrale era sottoposta a lavori di ristrutturazione da 5 milioni di sterline e sia stato questo a scatenare l’inferno.

Una fonte di servizi di emergenza ha detto: “Sembra che tutto sia iniziato come un fuoco relativamente piccolo collegato a una fiamma vagante nel sotto-tetto. Il fuoco era molto in alto ed era difficile da raggiungere, il che significa che presto si è diffuso attraverso il tetto, causando un terribile incendio”.

L’impalcatura che era stata costruita intorno all’edificio è stata decimata insieme a grandi parti della cattedrale stessa, compresa la guglia di 300 piedi, che risale alla metà del XIX secolo.

Due poliziotti e un vigile del fuoco sono rimasti leggermente feriti mentre cercavano di spegnere il fuoco.