Olbia, aereo costretto a compiere un atterraggio d’emergenza

Olbia, aereo compie atterraggio d’emergenza per colpa del fumo a bordo dopo il decollo e si scatena il panico tra i passeggeri; ecco cos'è successo

Home > Attualità > Olbia, aereo costretto a compiere un atterraggio d’emergenza

Atterraggio d’emergenza per un aereo della Air Italy costretto a tornare sulla pista dall’aeroporto “Costa Smeralda” di Olbia poco dopo il decollo. La fusoliera del velivolo, un Boeing 737-700 della compagnia ex Meridiana, si era riempita di fumo e a bordo si è scatenato il panico. Ecco cos’è accaduto.

Tragedia sfiorata ad Olbia dove un Boeing 737-700 della Air Italy diretto a Roma è stato costretto a fare un atterraggio d’emergenza. L’aereo era appena decollato intorno alle 20 del 17 gennaio 2020 dall’aeroporto “Costa Smeralda” di Olbia quando i passeggeri hanno notato che c’era del fumo nella fusoliera e hanno segnalato l’anomalia al personale di bordo.

aereo

Immediata la richiesta del pilota di rientrare sulla pista. Il personale di bordo ha chiesto ai passeggeri di chinarsi sul pavimento per non respirare il fumo che aveva ormai riempito la cabina. A raccontare lo spiacevole incidente in un’intervista concessa a Radio Capital è stata una passeggera, Luisanna Porcu. La donna ha detto che le persone a bordo erano spaventate e molti hanno avuto crisi di panico.

“Ci sono stati venti minuti di panico estremo. Nonostante tutto sia durato poco è sembrato interminabile”.

piloti-aereo

Fortunatamente, l’aereo è atterrato senza problemi e a bordo sono saliti i medici che hanno prestato i primi soccorsi ai passeggeri. Non ci sono state conseguenze anche se, in molti, hanno detto di avere la gola irritata e tosse per colpa del fumo inalato.

cabina-aereo-fumo
Foto di repertorio

Una disavventura finita, fortunatamente, nel migliore dei modi. Adesso si sta indagando per capire cos’è accaduto a bordo del Boeing 737-700 dell’Air Italy.

ambulanza

Anche se molti passeggeri hanno avuto paura, la situazione è stata gestita nel migliore dei modi dal personale a bordo e dal pilota che, mantenendo il sangue freddo, ha saputo tranquillizzare l’equipaggio e le persone a bordo e ha atterrato, portando tutti in salvo.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI