anastasiya-video-smentita-20mila-uero

Omicidio Luca Sacchi, rinviato interrogatorio ad Anastasiya

Anastasiya verrà interrogata domani e intanto i pm continuano a svolgere delle attente analisi ai tabulati telefonici dei ragazzi. Ecco cosa si è scoperto:

Omicidio Luca Sacchi, è stato rinviato l’ interrogatorio alla fidanzata del ragazzo ucciso a Roma. Anastasiya verrà interrogata domani.

Intanto i pm continuano a svolgere delle attente analisi ai tabulati telefonici per capire se il gruppo dei pusher di San Basilio guidato da Valerio Del Grosso, uno dei due ragazzi arrestati per l’ omicidio di Luca, avesse già in passato avuto dei contatti con Luca, con i suoi amici e la sua fidanzata Anastasiya.

anastasiya-video-smentita-20mila-uero

Il 24 enne è stato ucciso con un colpo alla testa nella notte del 23 ottobre a Roma, bisogna ancora capire se Anastasiya era con lui in quel momento perché alcuni testimoni riferiscono che la ragazza sia arrivata quando ormai Luca era stato colpito ed era per terra in una pozza di sangue.

Gli investigatori guidati dalla pm di Roma, Nadia Plastina, continuano ad indagare sull’omicidio di Luca Sacchi. In queste ore si attendono anche gli esiti finali dell’ autopsia sul corpo del giovane personal trainer, i primi esami hanno accertato che Luca non aveva fatto uso di sostanze stupefacenti, che era stato colpito all’avambraccio destro e sinistro con una mazza di ferro e sul corpo sono stati individuati altri segni di colluttazione.

anastasiya

Bisogna ancora capire effettivamente quanto denaro c’era nello zaino di Anastasiya. Lo zaino e i documenti di Anastasiya sono stati ritrovati. Ecco quello che si legge negli atti:

In via Ottaviano Conte di Palombara, all’altezza del parcheggio, tra i cespugli sono stati rinvenuti un portatessere e un portafogli da donna contenenti la patente di guida intestata ad Anastasia Kylemnyk; in via Conti di Rieti all’altezza del civico 55, nascosto in un tombino, è stato rinvenuto un guanto in lattice blu, chiuso con dei nodi contenente un bossolo esploso; in via di Tor Bella Monaca, tra le sterpaglie dello spartitraffico della rampa di accesso al Gra, è stato rinvenuto uno zaino da donna; infine in via Belmonte in Sabina, presso lo svincolo del Grande raccordo anulare ‘Centrale del Latte’ all’interno di un campo sul lato destro del guardrail e’ stata rinvenuta una mazza da baseball di colore nero in metallo”.

luca sacchi omicidio

Probabilmente sarà domani ad essere nuovamente interrogata, dopo che gli investigatori avranno risentito altri testimoni di questa vicenda.

Sempre domani, alle ore 16.00 all’ Appia Park Hotel, la famiglia di Luca Sacchi parlerà tramite una conferenza stampa e sarà assistita dagli avvocati Armida Decina e Paolo Salice. Durante la conferenza stampa non è prevista la presenza di Anastasiya.

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Gaiarine, Simone Furlan è morto dopo aver accusato un forte mal di testa ed un'infiammazione alle gengive

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

Reggio Calabria: trova un "Gratta e Vinci" del padre defunto ma non può incassarlo

1,12 euro per una casa

1,12 euro per una casa

Puglia: ragazza di 16 anni travolta e uccisa da un treno in corsa

Puglia: ragazza di 16 anni travolta e uccisa da un treno in corsa

Lutto a Spoltore, Gaia Pangiarella è morta a soli 19 anni

Lutto a Spoltore, Gaia Pangiarella è morta a soli 19 anni

Dei giovani stupendi

Dei giovani stupendi

Come mai la pistola di Alec Baldwin era carica?

Come mai la pistola di Alec Baldwin era carica?