18 anni fa scomparsa Denise Pipitone

Ore 14 esclusivo Denise Pipitone: nelle graduatorie del 2005 per le case popolari di Bergamo spunta un nome noto

Un nome noto nella vicenda della piccola Denise Pipitone, è spuntato nel registro del 2005 per le graduatorie delle case popolari di Bergamo

Durante l’ultima puntata di Ore 14, è stato trasmesso un servizio sul caso della piccola Denise Pipitone. Milo Infante continua, attraverso i suoi inviati, a cercare la verità su quella bambina scomparsa da Mazara Del Vallo, il 1 settembre del 2004.

18 anni fa scomparsa Denise Pipitone

Sempre accanto a Piera Maggio, che non si è mai arresa e continua a sperare di riabbracciare la sua bambina, oggi una ragazza adolescente. Più volte ha affermato che non si fermerà e che continuerà a cercarla viva, finché qualcuno non le porterà una prova del contrario.

Denise Pipitone e la pista della Valtellina

Negli ultimi giorni, ha preso piede la pista della Valtellina. Una donna egiziana ha raccontato di aver visto sul telefonino di una ragazza kosovara che faceva le pulizie a casa sua, le foto di una bambina che somigliava a Denise Pipitone. Ore 14 è riuscito a rintracciare quella ragazza, che ha negato tutto ed affermato che all’epoca, nel 2005, non aveva nemmeno un telefono che scattava fotografie.

La pista della Valtellina Denise Pipitone

Quella bambina, secondo l’egiziana, viveva con una zia della giovane. Ed è proprio quest’ultima che Ore 14 sta cercando di rintracciare. L’inviato del programma si è recato a Bergamo, per cercare la donna tra le case popolari e domandare agli abitanti se si ricordano di lei.

Durante la ricerca, secondo quanto riferito in diretta tv, cercando tra i documenti del comune, nelle graduatorie del 2005 per le case popolari, è spuntato un nome molto noto nella vicenda della figlia di Piera Maggio. Un nome collegato a Mazara Del Vallo. Milo Infante non ha svelato di quale nome si tratta, ma la notizia è molto importante.

Perché una persona che c’entra con il caso di Denise Pipitone a Mazara del Vallo, è anche collegata a Bergamo, dove all’epoca viveva quella zia kosovara con la sua comunità? E che fine ha fatto quella donna, che oggi sembra un vero e proprio fantasma? Nessuno ricorda il suo nome.

18 anni fa scomparsa Denise Pipitone

Potrebbe essere la stessa donna ripresa nel video di Milano, girato dalla guardia giurata, che si trovava in compagnia della piccola Danas.